Casal di Principe 18enne morta in incidente stradale: altre due ferite

Casal di Principe. Tragedia nella notte a Casal di...

Meloni a Caivano presiede il Comitato provinciale Ordine e Sicurezza 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il premier Giorgia Meloni presenzia a Caivano, all’interno dell’istituto superiore Morano, alla riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza convocato dopo la vicenda degli stupri nei confronti di due cuginette di meno di 14 anni.

PUBBLICITA

Al tavolo, il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, il ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Alfredo Mantovano, il capo di Gabinetto del ministero dell’Interno, Maria Teresa Sempreviva.

E ancora il capo della Polizia, Vittorio Pisani, il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, il sindaco di Napoli e della citta’ metropolitana, Gaetano Manfredi, il Commissario Straordinario di Caivano, il presidente del Tribunale di Napoli Elisabetta Garzo, il procuratore presso il Tribunale di Napoli Sergio Ferrigno, il presidente del Tribunale di Napoli Nord Luigi Picardi, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord Maria Antonietta Troncone, il presidente del Tribunale dei Minori Giancarlo Posteraro, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale Minori Maria De Luzenberger Milnernschim.

E quindi il direttore Ufficio Scolastico Regione Campania, Ettore Acerra, il questore di Napoli, Maurizio Agricola, il comandante Provinciale dei Carabinieri di Napoli, Enrico Scandore, il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, Paolo Borrelli, il comandante Provinciale Vigili del Fuoco di Napoli, Michele Mazzaro, il capo Centro DIA di Napoli Claudio De Salvo.

Alcune centinaia di persone si sono radunate all’esterno dell’istituto Francesco Morano di Caivano dove è in corso la riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza con la premier Giorgia Meloni. La folla è in silenzio mentre la scuola è chiusa e molto presidiata dalle forze dell’ordine. Di fronte, un palazzo enorme del Parco Verde che ha 5 balconi con persone affacciate mentre le altre decine di finestre sono tutte con le tapparelle abbassate.

E’ durato circa 40 minuti l’incontro che si e’ tenuto all’interno della parrocchia di San Paolo Apostolo, nel Parco Verde di Caivano, tra il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, i ministri dell’Interno, dell’Istruzione e dello Sport, Matteo Piantedosi, Giuseppe Valditara e Andrea Abodi, il capo della Polizia Vittorio Pisani, il prefetto di Napoli Claudio Palomba, don Maurizio Patriciello e il vescovo di Acerra, Angelo Spinillo.

L’arrivo della premier e’ stato accompagnato, oltre che da cori e applausi, anche da qualche piccola voce di dissenso. Alcuni dei presenti hanno chiesto lavoro e di ripristinare il reddito di cittadinanza, mentre altri l’hanno accusata di far morire i migranti in mare. Terminato l’incontro, Meloni si sta spostando verso l’istituto scolastico ‘Francesco Morano’, dove presiedera’ una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, al termine del quale e’ previsto un punto stampa.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE