Il grande caldo sta per finire ma oggi e domani ancora bollino rosso a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Buone notizie sul fronte dell’ondata di calore che sta soffocando l’Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute, infatti, la canicola resisterà fino a domani, 26 agosto, ma già da domenica le temperature inizieranno a scendere sensibilmente in diversi territori.

Nel dettaglio, domani le città in Allerta 3, il temuto ‘Bollettino’ rosso saranno 18: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo.

Domenica 27 agosto, invece, scenderanno a 8: Ancona, Bari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Messina, Palermo e Roma. Nessuno dei grandi centri risulta destinato al Livello 2 ‘Arancione’.

    L’estate torrida 2023 vive, dunque, gli ultimi giorni ‘di fuoco’. In arrivo una fase di maltempo con calo termico e fenomeni intensi attesi al Centro-nord. Come spiega il Centro meteo italiano, la situazione sinottica evidenzia un promontorio d’alta pressione che persiste sul Mar Mediterraneo.

    Dopo aver raggiunto il suo picco, i meteorologi si aspettano ora un graduale indebolimento di questa massa d’aria calda sulle regioni centro-settentrionali, mentre al Sud Italia si potrebbe ancora verificare un leggero aumento termico.

    Nel frattempo, l’alta pressione delle Azzorre, che domina sull’Atlantico centrale e si estende fino alla Groenlandia, e’ contrastata da una depressione atmosferica che si sta sviluppando sull’Europa occidentale.

    Questo portera’ a un peggioramento delle condizioni meteorologiche nei prossimi giorni, in particolare tra il weekend e l’avvio della prossima settimana. Gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano confermano una depressione di origine nord atlantica in estensione nel corso del fine settimana sull’Europa occidentale, causando l’arrivo di correnti umide e instabili anche nel Mediterraneo, con un impatto parziale sull’Italia.

    Le piogge e i temporali inizieranno a interessare le regioni settentrionali nel corso del fine settimana, soprattutto il Nord-Ovest, dove si potrebbero verificare fenomeni localmente intensi. Domenica attesi acquazzoni e temporali in particolar modo su Liguria Piemonte e Lombardia. Le temperature subiranno un brusco calo al Centro-nord, che si avvertira’ maggiormente tra domenica e lunedi’.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

    A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

    Salerno, bancarotta fraudolenta: misura cautelare per imprenditore e commercialista

    Salerno. Divieto di esercitare l'attività imprenditoriale e ricoprire cariche direttive: misura cautelare personale per due soggetti. Nel contesto di un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE