DROGA

In tasca cocaina, hashish e crack: arrestato pusher 38enne a Pianura

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Giuseppe Ceci, un 38enne di Pianura già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato dopo aver eluso, dandosi alla fuga, ad un controllo degli agenti che lo stavano seguendo.

Resosi conto di essere osservato, il 38enne ha provato a scappare ma i militari lo hanno inseguito, bloccato e poi perquisito. Addosso ciò che l’ha verosimilmente spinto a scappare: 83 grammi di cocaina, 77 di hashish e 24 di crack. Tutto confezionato in dosi saldate a caldo, pronte per lo smercio.

In tasca anche denaro, con tutta probabilità provento illecito dell’attività di spaccio. In totale erano 145 euro in contanti, rinvenuti addosso al malvivente. Con sé aveva anche un bilancino di precisione. Ceci è stato dunque sottoposto ai domiciliari ed è ora in attesa di giudizio.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Poggiomarino, divise delle forze dell’ordine, pistola modificata e mazza da baseball: denunciati padre e figlio

La guardia di finanza del gruppo di Torre Annunziata ha sequestrato un'arma da fuoco modificata e una mazza da baseball priva di protezione a...

Spranghe e cellulari in cella: sequestro nel carcere di Avellino

Gli agenti della Polizia penitenziaria hanno effettuato una perquisizione straordinaria all'interno del carcere di Avellino, scoprendo e successivamente sequestrando spranghe di ferro e telefoni...

Maurizio De Giovanni chiude la V Edizione del Premio Nazionale Annalisa Durante

Il Premio Nazionale "Il faro di Annalisa" premia studenti e cittadini per la lettura di un libro. La V Edizione del Premio Nazionale "Il faro...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE