Mercogliano, 13enne in bici travolto da pirata della strada: non è grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Paura e apprensione a Mercogliano, in provincia di Avellino, dove nel pomeriggio di oggi un ragazzo di 13 anni in bicicletta è stato investito in via Marconi.

L’autore dell’investimento, un uomo alla guida di uno scooter, non si è fermato a prestare soccorso e viene attivamente ricercato dalle forze dell’ordine e dalla polizia municipale anche con l’ausilio delle telecamere del sistema di videosorveglianza della zona.

Le condizioni del ragazzino, trasferito in ospedale ad Avellino, non sarebbero preoccupanti. Ha riportato la frattura del polso destra e ferite alla bocca e ai denti. Il bambino è il figlio più piccolo di una famiglia di profughi siriani, convertitasi al cristianesimo, adottata anni fa al suo arrivo in Irpinia dalla comunità benedettina del santuario mariano di Montevergine.

    Il padrino di battesimo del piccolo Jabra, questo il suo nome, è stato il sindaco di Mercogliano, Vittorio D’Alessio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE