Gianni Fiorellino, sold out nell’ex base Nato di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un nuovo sold out annunciato per Gianni Fiorellino atteso in concerto, sabato 15 luglio (21.30), nell’ex base Nato di Bagnoli, a Napoli.

Accompagnato da una band composta da Mariano Barba (batteria), Pasquale De Angelis (basso), Franco Desyre (tastiere), Valerio Spartera ed Edoardo Taddei (chitarre), il musicista e cantante napoletano proporrà agli spettatori i 28 brani che compongono la scaletta del concerto, tra nuove composizioni, hit scelte dal suo repertorio ed omaggi ai maestri del rock di ogni tempo, dai Deep Purple, agli Europe fino ai Pink Floyd.

La serata, che si intitola Sotto le stelle di Napoli, è organizzata dalla Leone Produzioni in collaborazione con il Teatro Troisi nell’area del Parco San Laise dove un tempo sorgeva l’ormai dismessa base militare.

    “Un concerto ‘sotto le stelle’ della mia città – sottolinea Gianni Fiorellino – è per me già motivo di orgoglio ed emozione. Emozione che diventa ancora più grande se penso al fatto che questa data l’abbiamo programmata solo perché è stata fortemente richiesta sui social da centinaia di persone”.

    Centinaia di persone che adesso sono diventate alcune migliaia, circa 3.000, attese sabato prossimo nel Parco San Laise nella grande arena allestita per la stagione estiva del Teatro Troisi. Una nuova data che Gianni Fiorellino ha inserito in una programmazione artistica che, calendario alla mano, lo impegna per tutta l’estate tra concerti, sessioni di incisione in studio e l’uscita per la Zeus Record del doppio CD / DVD “4 in 1 – Live al Palapartenope”.

    Una raccolta antologica dei quattro concerti realizzati nel teatro tenda partenopeo tra il 2017 ed il 2023 che conterrà anche, unico brano inedito, il suo ultimo successo So schiavo ‘e te, composto dall’artista, su testi di Vincenzo D’Agostino, in omaggio alle donne. Il brano, rilasciato come singolo nello scorso aprile è già una hit e l’omonimo videoclip, realizzato da Luciano Filangieri, ha superato i 2 milioni di visualizzazioni sui diversi canali ufficiali del musicista napoletano (875.000 solo su YouTube).



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    Minaccia di gettarsi nel vuoto per evitare l’arresto a Sant’Angelo dei Lombardi

    Una mattinata movimentata a Sant'Angelo dei Lombardi, in provincia di Avellino, si è conclusa fortunatamente senza conseguenze, quando un uomo di 63 anni ha...

    ‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

    Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE