Roberto Baggio rapinato e sequestrato in casa durante Spagna-Italia: è ferito

Momenti di terrore per Roberto Baggio e la sua...

Ad Amalfi in Jazz Daniela Tenerini and Four Seasons Quintet

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un viaggio musicale tra i grandi classici della Swing Era, con contaminazioni pop contemporanee.

PUBBLICITA

On stage: Daniela Tenerini, voce | Roberto Cesaretti, basso / David Versiglioni, piano / Silvano Pero, batteria / Paolo Bartoni, tromba

Venerdì 28 luglio ore 22 | Piazza Duomo, Amalfi | Ingresso Gratuito

AMALFI. L’ eleganza si fa musica ad “Amalfi in Jazz” con Daniela Tenerini and Four Seasons Quintet. Gran finale per la rassegna inserita nel più ampio programma “Amalfi Summer Fest”, promosso dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, con un cocktail infallibile di Swing & Soul in programma venerdì 28 luglio alle ore 22.

Ancora una volta Piazza Duomo si trasformerà in un salotto sofisticato, reso ancora più affascinante dalle architetture arabo-normanne della Cattedrale di Sant’Andrea illuminate, a creare una scenografia suggestiva e di impatto, proiettando lo spettatore attraverso arrangiamenti sofisticati e mai scontati, in un ponte tra gli anni ’50 e i giorni nostri, riproponendo grandi classici del passato di calibro internazionale accostati a melodie contemporanee rivisitate con gusto ed ironia.

“La particolarità della formazione risiede nel riuscire ad accostare canzoni composte nella prima metà del secolo scorso a brani pop attuali, reinterpretati in chiave “vintage” – sottolinea Enza Cobalto, consigliera agli Eventi e alla Cultura – Sarà un concerto coinvolgente, fatto di canzoni inaspettate, che colpiscono per la loro semplicità e originalità, rifinito dalla splendida voce della front-woman Daniela Tenerini. Amalfi in Jazz ci sta regalando emozioni incredibili e continui sold out, con un riscontro favorevole del pubblico che affolla la scala monumentale del Duomo e la piazza, in un contatto diretto con gli artisti, senza filtri, attraversando tutti i generi e le sfumature del jazz. Tutti gli appuntamenti, per volontà dell’Amministrazione, sono ad ingresso libero, per permettere a tutti di partecipare ed educare i più giovani alla musica di qualità, a cura di grandi interpreti, come sempre suonata dal vivo”.

Con il loro stile personale nell’arrangiare le canzoni, l’obiettivo della band è accarezzare piacevolmente chi ascolta, proponendogli un repertorio accattivante che sappia emozionare e, al tempo stesso, divertire.

Il quartetto nasce a Perugia nel 2015 con Daniela Tenerini alla voce, Roberto Cesaretti al basso, David Versiglioni al piano e Silvano Pero alla batteria. Da Ottobre 2018 entra nella band Paolo Bartoni alla tromba e dal 2023 Alberto Rosadini alla batteria. La loro musica è ispirata al periodo della Dolce Vita e alle orchestrine dei Night Club, in una miscela esplosiva dal rock al soul, dal funk al jazz, dal classico al contemporaneo.

Nel 2022 è uscito il loro ultimo singolo “Todo va a pasar”, che insieme al singolo “Ci vuole un po’ di swing” uscito lo scorso settembre, anticipano il secondo lavoro discografico. L’ album d’esordio “Parole su parole”, contenente due brani inediti e nove cover in versione live acustica, inserito nella raccolta “100 dischi di jazz italiano” (A.Furfaro). Con gli inediti, i Four Seasons hanno voluto sperimentare l’influenza dell’epoca moderna, unendo la freschezza della musica elettronica allo stile della Swing Era, in un’abile contaminazione tra Swing e Pop contemporaneo.

Nei loro live i Four Seasons sono soliti intraprendere un affascinante viaggio intorno al mondo, che si fonde anche con i colori e le sonorità dell’America Latina. Non sorprende quindi che il nuovo singolo “Todo va a pasar” abbia un ritmo cubano travolgente, dal sound moderno e vitale.

E da agosto, a Piazza Municipio, il grande ‘dancefloor en plein air’ con l’innovativo format “Cover Night”, la rassegna pensata per i più giovani, con la riscoperta della musica delle grandi star della scena pop, in un itinerario sonoro tra gli anni ’70, ’80 e ’90: anni eccentrici, di sperimentazione ossessiva, di disco music e di band divenute leggende mondiali. Allegria e ritmo sono le parole d’ordine della novità indiscussa dell’estate amalfitana. Pronti a cantare e ballare insieme, sulle note dei Queen of Bulsara, The Tree Gees, Belcanto & Rhapsody, Nostalgia ’90.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE