SERATA SPECIALE

Spalletti, festa a tema Napoli nella sua tenuta in Toscana: ospiti VIP e tante sorprese

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una festa nel ricordo del fratello scomparso Marcello, ma anche per chiudere una stagione trionfale coronata con il terzo scudetto della storia del Napoli. Alla sua “Rimessa” in Toscana, mister Luciano Spalletti ha organizzato una super apericena, evento con tanti ospiti, vip e non. Il tema? Rigorosamente napoletano.

PUBBLICITA

Sono state tante le sorprese alla festa organizzata dal tecnico di Certaldo. A partire dagli omaggi musicali, con i grandi ospiti Marco Masini ed Edoardo Bennato. Nessun giocatore ma era presente il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. E ad un certo punto è spuntata anche la bandiera con il volto di Spalletti, ormai celebre, creata dai giovani tifosi napoletani Giuseppe e Giovanni che il mister ha voluto proprio invitare alla festa.

E poi tanti amici “toscani” di sempre: Borja Valero, Gilardino, Antognoni, amici “napoletani” come il procuratore Sommella, il professore Antonio Giordano, Gianluca Capuano del ristorante Cicciotto, l’attrice Cristiana Dell’Anna. Chiusura in grande stile con taglio della torta (per la cronaca, un campo da calcio con tanti piccoli calciatori in maglia azzurra), fuochi d’artificio e foto con la Panda tricolore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui





Si è tenuta a Castellammare di Stabia una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari. All'incontro hanno preso parte le commissioni straordinarie di Castellammare di Stabia e Torre Annunziata, i sindaci dei comuni della...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Calzona: “Siamo sulla strada giusta, ma c’è ancora tanto da fare”

Francesco Calzona, allenatore del Napoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida vinta dai suoi al Maradona contro la Juventus: "Siamo sulla strada giusta, eppure c'è ancora molto lavoro da fare. La vittoria mi rende felice, ho notato una squadra desiderosa di migliorarsi, ma c'è ancora molto da fare". "Con questa vittoria, la squadra ha lanciato un segnale...