Sant’Antimo, ladro sorpreso dopo aver forzato la saracinesca di un negozio

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Sant’Antimo, Varcaturo e a Giugliano i Carabinieri della locale compagnia hanno effettuato un servizio a largo raggio serale che si è protratto fino a tarda notte.

Durante le operazioni a finire in manette Gianluca Aletto, 37enne di Sant’Antimo già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era entrato in un esercizio commerciale a via Roma, nella cittadina di Sant’Antimo. Aveva forzato la saracinesca e fatto in modo che rimanesse aperta posizionando un crick tra il pavimento e la lamiera.

Il 37enne aveva trafugato pochi spicci dalla cassa per poi uscire. Peccato per lui che sull’uscio si è trovato davanti i Carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato per furto. L’arrestato è in attesa di giudizio.

    Diversi i controlli in strada con due persone denunciate per guida senza patente mai conseguita con recidiva nel biennio. La verifica al codice della strada è proseguita con altre diverse sanzioni per un ammontare di circa 24mila euro e il sequestro di un veicolo.

    2 i ragazzi sorpresi con modiche quantità di hashish che saranno segnalati alla Prefettura di Napoli . In totale i Carabinieri hanno identificato 37 persone e controllato 24 veicoli.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE