Da Napoli a Ischia per la truffa agli anziani: bloccati due fratelli di 18 e 16 anni

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Forio di Ischia i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia hanno denunciato per truffa in concorso in danno di persona anziana due fratelli provenienti da Napoli già noti alle forze dell’ordine. Il primo ha 18 anni mentre il secondo di anni ne ha 16.

Al 112 arriva una richiesta di aiuto, un 78enne ha appena subìto la truffa del finto avvocato. L’uomo – pur di non far andare in galera il figlio – aveva dato tutto ciò che aveva: poco più di 15mila euro.

I militari si mettono sulle tracce dei due e dopo una serie di analisi dei sistemi di video sorveglianza presenti in zona scovano i 2 aggirarsi a via Baiola. I Carabinieri raggiungono i 2 fratelli e li perquisiscono. Nello zaino di uno ci sono solo 1.150 euro mentre nella cinta dei pantaloni dell’altro – il maggiorenne – un coltello a serramanico.

    I militari sequestrano anche i cellulari dei due per il prosieguo delle indagini allo scopo di individuare eventuali complici.I fratelli saranno anche saranno anche proposti per il foglio di via dai comuni di Ischia.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE