De Laurentiis: “Nuovo allenatore? Da domani lavoriamo per un mese”

PUBBLICITA

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Il prossimo allenatore? Da domani lavoreremo per tutto il mese e quando vedremo il sentimento di amore e di voglia di stare a Napoli diremo al prossimo profilo di sedersi e di firmare con noi”. Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a Rai2 prima della premiazione.

PUBBLICITA

ADL è infatti intervenuto al fianco di Stefano de Martino, presentatore della serata, prima delle celebrazioni che hanno coinvolto lo staff, i giocatori del Napoli campione d’Italia e mister Spalletti, alla sua ultima partita nell’avventura in azzurro, finita dopo due anni e uno scudetto vinto.

    “A Napoli – ha detto il patron del club partenopeo – il tifo e il tifoso sono importantissimi per noi, lavoriamo per appagare e rendere ancora più forte questo tifo. Le critiche? Sono ben accette, solo che siamo noi a lavorare e quando parlavo dello Scudetto, forse avevo indovinato”.

    IN PRIMO PIANO

    Si dimette il Social Media Executive del Napoli: “Decisione presa settimane fa”

    Alessio Fortino, Social Media Executive della SSC Napoli, ha annunciato nelle ultime ore il suo addio al ruolo nella società di Aurelio De Laurentiis dopo due anni e mezzo di lavoro. Fortino, al Napoli dal 2021, ha rassegnato le dimissioni il 10 settembre scorso e in un messaggio ha voluto salutare il club partenopeo precisando il non collegamento con...

    Arbitri Champions: il francese Turpin fischia in Napoli Real Madrid

    Ad arbitrale la partita tra Napoli e Real Madrid (Gruppo C) sarà, invece, il francese Clément Turpin coadiuvato dai connazionali Nicolas Danos e Alexis Auger. Quarto ufficiale Stéphanie Frappart. Arbitro Var Jérôme Brisard e Asdsistente al Var Benoît Millot, tutti francesi. Sarà l'olandese Danny Makkelie ad arbitrare Inter-Benfica, in programma martedì sera (ore 21) e valido per la seconda giornata...

    Prezzi dei biglietti troppo alti: i tifosi della Fiorentina disertano la trasferta di Napoli

    "Con dispiacere ci troviamo costretti a comunicare che domenica prossima la Curva Fiesole non sarà presente allo stadio Maradona per la sfida con il Napoli. Non è cambiato niente dallo scorso anno e coerentemente non cambierà la nostra scelta". Questo uno dei passaggi di un comunicato stampa pubblicato sulla pagina Facebook del Violaclub Unonoveduesei, che rappresenta uno dei gruppi più...