Anziani maltrattati nella casa di riposo di Chiaia, operatore sanitario aggredito in carcere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Aggressione in carcere ai danni di uno degli operatori socio sanitari arrestati dai carabinieri a Napoli per i maltrattamenti agli anziani ospitati in una Rsa del quartiere Chiaia. Secondo quanto si è appreso, l’aggressione sarebbe scattata proprio in relazione ai fatti contestati dalla sezione fasce deboli della Procura di Napoli.

PUBBLICITA

L’operatore ha riportato un trauma cranico ed è adesso sotto osservazione. L’uomo è in carcere insieme a un collega (anche una donna è reclusa, mentre altri quattro sono ai domiciliari) ed entrambi sono stati trasferiti in un altro reparto, ritenuto più sicuro per i due operatori presi di mira da altri detenuti.

LEGGI ANCHE

Napoli, coppia di fidanzati morti a Fuorigotta: autista indagato per omicidio stradale

E' indagato per omicidio strale il 34enne di Napoli che era alla guida della Audi con targa estera che stanotte in via Terracina, poco...

Preside Iti Caivano: ‘Studiate qui, non andate all’estero’

"Venite a studiare qui, non andate all'estero, riprendiamoci ciò che è nostro", perché "si può cambiare". Lo ha affermato Eugenia Carfora, preside dell'Iti e Alberghiero...

Napoli, scontro auto moto in via Terracina: morti 2 giovani

Sono due giovanissimi - un ragazzo di 23 anni ed una ragazza di 20 - le vittime di un grave incidente avvenuto la scorsa...

IN PRIMO PIANO