L'INTERVISTA

Salernitana salva, per Candreva scatta il rinnovo: “Vogliamo continuare a crescere”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“È stata una stagione positiva, ce la siamo meritata. La Salernitana sta facendo un importante percorso di crescita, che però non è finito. Vogliamo chiudere la stagione nel migliore dei modi”. Parola di Antonio Candreva, 36enne esterno della Salernitana, che ha contribuito a suon di prestazioni e gol alla salvezza aritmetica dei granata, obiettivo che gli vale il rinnovo automatico di un altro anno.

“Sono contento di ciò che ho fatto, sono venuto a Salerno con grandissimo entusiasmo – spiega l’ex Lazio e Inter a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Ho ancora voglia di divertirmi e migliorare. Amo il calcio, ho sempre fatto il mio lavoro con impegno totale ed è così anche adesso. Ho avuto la fortuna di trovare un gruppo sano e un bellissimo ambiente, componenti importanti per farmi rendere al meglio”.

Cos’è cambiato con Paulo Sousa è presto detto: “Abbiamo finalmente trovato continuità di risultati cercando di imporre il nostro gioco su ogni campo. In generale ci è mancata solo un po’ di convinzione: alcuni pareggi sarebbero potuti essere vittorie, ma non siamo rimasti attaccati alla partita per 90 minuti”.



    Salernitana, Candreva: “Vogliamo continuare a crescere”

    La Salernitana adesso ha l’obiettivo di consolidarsi in Serie A e di continuare a crescere, anno dopo anno: “Abbiamo tutte le carte in regola per fare questo percorso. La crescita deve avvenire per gradi e credo che questa società stia dimostrando di saper fare le cose nel modo giusto”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, aggressioni continue alla moglie: arrestato marito violento

    La Polizia di Stato ha arrestato un marito violento nel centro storico in seguito alle ripetute aggressioni contro la moglie. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti nel centro storico di Napoli dopo la segnalazione di una donna aggredita dal marito durante il servizio di controllo del...

    Marcianise, rubano capi di abbigliamento e accoltellano vigilantes: arrestati 2 marocchini

    Due giovani marocchini, di 24 e 21 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri di Marcianise dopo aver tentato di rubare capi di abbigliamento da un negozio del parco commerciale della città. I fatti si sono svolti ieri sera, poco prima della chiusura dei negozi. I due, già noti alle forze...

    Casalnuovo, palazzine in fiamme: all’interno ci sono persone

    E' corsa contro il tempo a Casalnuovo per una palazzina in fiamme  con all'iterno delle persone. Accade in via Virnicchi. Sul posto sono arrivati carabinieri e vigili del fuoco che si stanno adoperando nelle operazioni di spegnimento delle fiamme e stanno cercando di portare in salvo gli occupanti.  

    Pompei, falso allarme bomba davanti al Santuario

    Un falso allarme bomba è scattato a Pompei, in prossimità del Santuario, dove era stata rinvenuta una valigia lasciata incustodito. Gli artificieri dei Carabinieri, supportati dai vigili del fuoco e dalla Polizia municipale, sono intervenuti sul luogo. All'apertura della valigia, sono stati trovati solamente degli abiti. Il blocco è stato...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE