Napoli, ricercato internazionale arrestato alla biglietteria della Stazione centrale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri, i poliziotti del Compartimento Polizia Ferroviaria Napoli, durante i servizi straordinari di controllo nell’ambito dell’operazione Alto Impatto, nella stazione di Napoli Centrale, hanno rintracciato e arrestato O.K., 29enne nigeriano con precedenti di polizia, poiché destinatario di un ordine di carcerazione.

PUBBLICITA

In particolare, i poliziotti, unitamente a personale dell’Esercito Italiano impiegato nell’operazione stazioni sicure, hanno notato il 29enne mentre si aggirava con atteggiamento sospetto nella stazione di Napoli Centrale, nei pressi della biglietteria self-service.

Gli operatori hanno accertato che lo stesso risultava destinatario di un provvedimento di carcerazione di cinque giorni emesso Procura della Repubblica presso il Tribunale di Udine – Ufficio Esecuzioni Penali – per il reato di  rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE