L'ANNUNCIO

Lega Serie A, approvato all’unanimità il bando per i diritti tv

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Lega Serie A ha approvato all’unanimità, nel corso dell’assemblea appena svoltasi nella sede di via Rosellini a Milano, la composizione del bando per l’asta dei diritti tv del campionato nei prossimi anni. Al termine della votazione, l’unanimità è stata accolta con un lungo applauso tra tutti i presidenti e dirigenti presenti.

“Quest’assemblea era stata convocata per due ragioni, uno il bando per i diritti tv a livello nazionale e l’altro sulla questione della centralizzazione degli archivi correnti, ritenuta così importante da inserirla nello statuto”, ha detto il presidente Lorenzo Casini al termine dell’assemblea. I diritti ora saranno soggetti all’approvazione dell’Agcom.

“Oggi le squadre hanno approvato all’unanimità le modifiche allo statuto e il bando con gli inviti a offrire – continua il presidente –, è una giornata importante perché queste modifiche, che dovranno seguire il loro corso e saranno trasmesse alla Figc, inseriscono il principio per cui l’archivio corrente, per il prossimo quinquennio viene inserito nella commercializzazione in via centralizzata e viene previsto un criterio di riparto che tiene conto della storia delle squadre”.

    Lega Serie A, approvato bando per diritti tv: le parole di Casini

    “È un momento epocale per la storia dei diritti audiovisivi perché rappresenta la consapevolezza della necessità di cambiare e rafforzare il luogo della Lega nell’organizzazione della competizione. Lo sforzo che la Lega ha fatto è stato di portare il periodo da tre a cinque anni, ma il bando prevede una serie di pacchetti con possibili offerte a 3, a 4 o a 5. Aspettiamo le offerte”, conclude Casini.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Poggiomarino, divise delle forze dell’ordine, pistola modificata e mazza da baseball: denunciati padre e figlio

    La guardia di finanza del gruppo di Torre Annunziata ha sequestrato un'arma da fuoco modificata e una mazza da baseball priva di protezione a...

    Ponticelli, era ubriaco Vincenzo Iovane: il pregiudicato che ha sparato dalla finestra

    Era ubriaco e gli effetti dell'alcol gli hanno fatto pensare che poteva tornare in carcere. È questa la spiegazione più plausibile alla nuova sparatoria...

    Napoli, ragazzino con coltello in tasca: denunciato

    Operazione di controllo dei carabinieri da Bagnoli a Posillipo: 7 persone denunciate, sequestrata anche droga al rione Traiano

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE