Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

Napoli, crollo calcinacci Galleria Principe: interdetta intera facciata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il servizio tecnico patrimonio del Comune di NAPOLI e i tecnici della Napoliservizi hanno effettuato oggi un sopralluogo nella Galleria Principe di NAPOLI, dove ieri si era verificato un crollo di calcinacci. Nel corso del sopralluogo è stata determinata l’area da sottoporre a verifica e la modalità per effettuare le operazioni.

PUBBLICITA

Al termine è stato deciso di ampliare l’area interdetta al transito che corrisponde all’intera facciata della Galleria e non è più limitata soltanto all’area del crollo, e di posizionare la segnaletica orizzontale necessaria. Il tratto interessato dal cedimento è significativo, circa 3 metri lineari, mentre non sono visibili segni di dissesto in atto sul resto della facciata.

Per tale motivo, fa sapere il Comune di NAPOLI, si rende indispensabile effettuare una verifica a mezzo piattaforma e cestello (ragno) sull’intera superficie. In tempi brevi la Napoliservizi provvederà ad individuare la ditta e ad affidare l’intervento che richiederà due notti, con interdizione del traffico nella corsia interessata, al fine di accertare, con un’ispezione ravvicinata su tutta la facciata, la presenza di altri eventuali punti di crollo incipiente.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE