Truffa a coppia di anziani a Taranto: arrestato 20enne di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il presunto responsabile di una truffa ai danni di una coppia di anziani pensionati di un comune della provincia di Taranto è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di un 20enne della provincia di Napoli.

Un presunto complice di quest’ultimo ha chiamato al telefono di casa dei pensionati, fingendosi il nipote, e ha invitato l’anziano uomo a recarsi urgentemente al locale ufficio postale, per effettuare dei pagamenti urgenti. Immediatamente dopo la conversazione, la vittima ha accolto l’invito ed è uscita.

Nel frattempo, il giovane 20enne, qualificandosi come dipendente di Poste Italiane, avrebbe raggiunto l’abitazione dei pensionati, dove si è fatto consegnare la somma di 5000 euro dalla moglie dell’anziano, rimasta in casa, ma, una volta ricevuta la somma, è stato bloccato dai militari dell’Arma.

    L’operazione è frutto dei numerosi servizi di prevenzione, nonché di una campagna informativa sulle truffe agli anziani, promossa dai carabinieri e portata avanti anche nelle provincia di Taranto, grazie ad incontri che hanno lo scopo di sensibilizzare le persone più fragili, consentendo alla stesse di difendersi dalle insidie dei truffatori, nonché di attività di sensibilizzazione, avviata negli uffici postali, il cui personale è stato informato dai Comandanti di Stazione sulla necessità di allertare le forze dell’ordine, in caso di insolite richieste da parte di anziani. Il giovane è stato condotto in carcere.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Attività di scavo in corso: la prima diretta dal Parco archeologico di Pompei

    Una delle maggiori concentrazioni di scavi contemporanei dalla gestione di Maiuri è monitorata in tempo reale attraverso una trasmissione diretta dal Parco archeologico. I lavori,...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tentativo di furto di attrezzi agricoli a Benevento: due uomini denunciati

    In provincia di Benevento, i carabinieri di San Salvatore Telesino hanno denunciato due uomini della provincia di Caserta per il tentativo di rubare attrezzature...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE