Colpo ai narcos dell’area vesuviana: sequestrata otre una tonnellata di marijuana

SULLO STESSO ARGOMENTO

Personale del Nucleo Polizia Economica-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, in collaborazione con la locale Sezione Aerea del Corpo e il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Salerno, ha operato un sequestro nel territorio di Boscoreale di 1.168 kg di sostanza stupefacente del tipo marijuana proveniente dal Nord America, traendo in arresto un soggetto di nazionalità italiana.

L’operazione di servizio scaturisce da un rapporto di cooperazione tra Forze di Polizia a livello internazionale che ha permesso, a seguito di una calibrata analisi di rischio condotta all’interno del porto di Salerno, l’individuazione di un container proveniente dal Canada dichiarato contenere generi alimentari.

Considerata la potenziale pericolosità della spedizione oggetto di monitoraggio, attraverso l’impiego dell’elicottero PH-139D – dotato del moderno e performante sistema di missione RW-ATOS – veniva predisposto un prolungato servizio di osservazione a distanza, che consentiva di localizzare con precisione la destinazione del  contenitore in un’area adibita a deposito nel territorio di Boscoreale.

     Arrestato il titolare della società importatrice di legumi secchi

    La perquisizione, intrapresa sul posto ex art. 103 D.P.R. n. 309/90, permetteva di rinvenire la sostanza stupefacente occultata in confezioni sottovuoto, posizionate all’interno di un carico di copertura composto da legumi secchi, nonché di trarre in arresto il rappresentante legale della società importatrice, successivamente rinchiuso presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

    La marijuana sequestrata risultava essere di molteplici qualità, ottenute dall’impiego di particolari tecniche di ibridazione nel corso della coltivazione, al fine di garantire la presenza di elevati livelli di tetraidrocannabinolo (THC).

    L’attività di servizio testimonia il costante impegno della Guardia di Finanza nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, condotto attraverso una risposta sinergica mediante l’impiego di tutte le sue componenti specialistiche.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    TERREMOTO A POZZUOLI, sgomberati due edifici in via Artiaco

    Pozzuoli. A seguito dello sciame sismico che ha colpito i Campi Flegrei questa sera, sono stati disposti alcuni provvedimenti precauzionali per la tutela della popolazione. In via Artiaco, a Pozzuoli, sono stati sgomberati, a scopo cautelativo, due edifici rispettivamente di 6 e 9 abitazioni. Al momento non si registrano segnalazioni di...

    A Napoli domani scuole chiuse a Bagnoli, Fuorigrotta, Soccavo e Pianura

    Napoli. Il comune di Napoli ha disposto per domani la chiusura delle scuolenella Nona Municipalità (quartieri Soccavo e Pianura) e Decina Municipalità (quartieri Fuorigrotta e Bagnoli). La giunta di Napoli ha insediato il Coc (Centro operativo comunale) per permettere le verifiche tecniche a seguito dello sciame sismico nell'area dei Campi...

    CRONACA NAPOLI