IL COMMENTO

Il sindaco di Salerno: “Partita tra Salernitana e Fiorentina di mercoledì va posticipata”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Per la regolarità del campionato è necessario posticipare la partita tra Salernitana e Fiorentina, già programmata per mercoledì 3 maggio, al giorno successivo di giovedì 4 maggio“. E’ quanto sostiene il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Il sindaco Napoli: “Posticipare anche Salernitana Fiorentina”

“La decisione di spostare di ventiquattro ore (da sabato 29 a domenica 30 aprile) la partita del Maradona tra Napoli e Salernitana è stata assunta per ragioni valutate dalle competenti autorità di ordine pubblico e sicurezza”, ricorda il primo cittadino.

“Sono ragioni importanti, ma è altrettanto importante garantire i diritti della formazione granata che, allo stato dei fatti, si troverà a dover affrontare la delicata partita contro la Fiorentina avendo un giorno in meno di riposo a disposizione”.

    “Garantire alla Salernitana il giusto riposo per sfida salvezza”

    Da qui, “chiediamo alle autorità competenti, alla Lega Serie A e ai titolari dei diritti televisivi di posticipare, come già fatto per il match tra Udinese e Napoli, anche la partita tra Salernitana e Fiorentina per consentire il giusto riposo ai granata in vista di un incontro importantissimo per il raggiungimento della salvezza, conclude Napoli.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Controlli nella “movida” al Vomero: sequestri e multe per 6 commercianti

    Nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle zone della movida, diverse forze dell'ordine hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero, concentrandosi principalmente a...

    Napoli, si spara a Forcella: incensurato ferito alle gambe

    Si torna a sparare a Forcella. È accaduto in via Carbonara dove un incensurato è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco alle...

    Suicidio sui binari tra Battipaglia e Bellizzi

    Ieri pomeriggio un  uomo si è gettato sotto un treno in corsa nella stazione di Bellizzi-Montecorvino Rovella, lasciando il macchinista inorridito. La scena è...

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

    A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE