TENSIONI IN CITTA'

Scontri Roma Feyenoord, ultras giallorossi tentano assalto a olandesi in zona Colosseo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Prime tensioni, ieri sera, tra i tifosi della Roma e quelli del Feyenoord, quest’ultimi arrivati nella Capitale per la partita di ritorno di Europa League.

La provocazione dei tifosi olandesi in piazza di Spagna

Tutto è nato da una provocazione partita di alcuni dei sostenitori olandesi che hanno postato nel corso della giornata foto sui social, in piazza di Spagna, davanti alla fontana della Barcaccia vandalizzata nel 2015 con la scritta “Siamo ancora qui”.

I tifosi della Roma reagiscono, prime tensioni in zona Colosseo

Un messaggio immediatamente recepito dai tifosi romanisti che, in circa 200, hanno tentato di raggiungere un pub in zona Colosseo dove erano presenti una cinquantina di supporter del Feyenoord.



    L’intervento della polizia è servito a creare un cuscinetto di sicurezza, evitando il contatto fino a quando gli stranieri non hanno raggiunto le strutture ricettive.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Giornata mondiale delle malattie rare. Aimo: oltre 900 quelle oculari, cheratocono la più diffusa

    Colpite ogni anno 50 persone ogni 100mnila, in prevalenza giovani. Legata a fattori genetici ma anche a comportamenti errati come stropicciamento occhi in allergici

    ‘La Traviata’ al Politeama di Napoli: un’opera imperdibile del Sicilia Classica Festival

    **Evento imperdibile: "La Traviata" al Politeama di Napoli del Sicilia Classica Festival** Il prestigioso Palcoscenico di Napoli si prepara ad accogliere la rappresentazione dell'opera "La Traviata" del Sicilia Classica Festival, diretta da Lorenzo Lenzi. L'appuntamento è fissato per il 21 aprile alle ore 18 e promette emozioni intense per gli appassionati di musica classica e lirica. Questa straordinaria produzione ha già conquistato il pubblico e la critica, generando grande interesse e sold-out anticipati. Il direttore...

    Giugliano, tocca un cavo scoperto: giovane rom di 21 anni muore folgorato

    Un giovane di 21 anni residente nel campo rom di Scampia è morto folgorato, dopo essere stato trasportato senza vita al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dai suoi amici. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano sono intervenuti presso il nosocomio di via Basile e un'indagine sarà aperta per fare luce sulla vicenda. Al momento non...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE