Salerno, tenta suicidio in piazza. Salvato dai carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tenta di togliersi la vita ingerendo delle lamette da barba ma viene salvato dall’intervento dei Carabinieri. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri a Salerno, in piazza Alfano nei pressi del Duomo.

I Carabinieri della sezione radiomobile del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno sono intervenuti in piazza Alfano su segnalazione di alcuni passanti che riferivano di un uomo, un 54enne senza fissa dimora, che minacciava di togliersi la vita.

L’uomo ha effettivamente tentato di ingerire una lametta da barba, ma i militari sono riusciti a estrarla dalla bocca prima che la ingoiasse, sottraendogliene un’altra che aveva tra le mani. Il 54enne è stato poi affidato alle cure dei sanitari del 118 intervenuti sul posto.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Life for Gaza: sold out per il concerto-evento in programma al Palapartenope di Napoli

Concerto per la Palestina: evento sold out al Palapartenope di Napoli Il concerto per la pace, organizzato dalla Comunità Palestinese Campania in collaborazione con...

‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

Voragine a Napoli: Manfredi e Cosenza puntano il dito sulla mancata manutenzione

"Il sistema fognario non è stato oggetto di manutenzione per moltissimi anni e questi eventi sono anche la conseguenza di questo". Il sindaco di Napoli,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE