Nola, 16enne picchiato dai coetanei al centro commerciale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ragazzo picchiato da coetanei nel centro commerciale Nola, colpito alla testa: guarirà in dieci giorni. Indagini da parte dei carabinieri.

Un 16enne incensurato è stato avvicinato da un gruppo di coetanei e uno di questi lo ha aggredito, apparentemente senza alcun motivo, colpendolo alla testa.

E’ accaduto ieri sera nella piazza interna di un centro commerciale a Nola. Il gruppo di aggressori è subito fuggito. Su segnalazione del 118 sono intervenuti i Carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Nola sono intervenuti su segnalazione del 118.

    La vittima è stata trasferita nel pronto soccorso dell’ospedale di Nola e dimessa con una diagnosi di 10 giorni per “traumatismo della testa, non specificato – altre ferite del cuoio capelluto senza menzione di complicazioni”.

    Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri per ricostruire la dinamica della vicenda e identificare l’aggressore.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE