Ariano Irpino detenuto suicida in carcere

"Sesto suicidio in 8 giorni. Forse qualcuno pensa che...

La street art di Rosa Chemical per i bimbi di due ospedali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Opera realizzata durante serata tour e messa all’asta su Charity Star per Policlinico San Donato e Santobono Pausilipon di Napoli.

PUBBLICITA

Ieri sera, nel corso della prima serata del suo tour di cinque date ‘Rosa Chemical Live’, il cantautore italiano Rosa Chemical, all’anagrafe Manuel Franco Rocati, “ha realizzato, a sorpresa, la prima delle tre opere di street art che saranno messe all’asta sul portale online dedicato alle iniziative benefiche, Charity Star”.

Street art per i bambini ricoverati al Policlinico San Donato (Milano), e all’ospedale Santobono Pausilipon di Napoli. A riferirlo sono le due strutture beneficiarie in una nota.

Il ricavato dell’iniziativa artistica del cantante che è stato fra i protagonisti del Festival di Sanremo 2023 con il brano ‘Made in Italy’, andrà a sostegno del reparto di Oncoematologia pediatrica del Santobono Pausilipon e della Gsd Foundation Ets, la fondazione non profit del Gruppo San Donato, che devolverà i fondi al reparto di Cardiochirurgia pediatrica dell’Irccs Policlinico San Donato.

“Sono davvero fiero ed emozionato – ha detto Rosa Chemical sul palco – di aver dato vita a questo progetto che ha visto unite due forme d’arte a cui sono particolarmente legato e che mi rappresentano appieno: la musica, suonata insieme al pubblico, e il disegno, passione che ha caratterizzato i miei esordi. Sono felice di aver condiviso questa esperienza unica e indimenticabile che va a sostenere chi si impegna quotidianamente per donare ai pazienti ricoverati le migliore cure possibili”.

Entrambe le realtà coinvolte nel progetto benefico sono in prima linea per l’umanizzazione delle cure e la qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie. Gsd Foundation Ets è nata nel 1995, per promuovere la ricerca scientifica nel campo delle scienze biomediche e, in particolare, nelle malattie cardiovascolari. E si impegna anche in attività di prevenzione e di sostegno all’innovazione.

La Fondazione Santobono-Pausilipon nasce nel 2010 con l’obiettivo di supportare l’Aorn (Azienda ospedaliera di rilievo nazionale) Santobono Pausilipon nel miglioramento della qualità di vita e di cura dei piccoli pazienti.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE