Delirio Napoli in 10mila a Capodichino … Nun te preoccupa’ guaglio, c sta o’Napule Campione!..

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Napoli e’ gia’ partita la festa scudetto: 10mila tifosi hanno accolto nella notte la squadra all’aeroporto di Capodichino, al ritorno da Torino dove ha battuto la Juventus e ipotecato il terzo scudetto.

PUBBLICITA

Dopo l’atterraggio alle 2 e 30, il pullman dei giocatori azzurri ha faticato a superare la muraglia umana che ha salutato i suoi eroi con cori e bandiere. I calciatori si sono uniti alle celebrazioni, da Osimhen a Kvaratskhelia e il capitano Di Lorenzo, mentre Anguissa si e’ fatto notare per la parrucca azzurra.

Il bomber nigeriano è uscito in canottiera e dal tettuccio del bus e si è seduto mentre i tifoso gridavano “Oleee, oleee, oleee Victor”, poi qualcuno gli ha laniato una sciarpa e lui ha arringato i tifosi facendola roteare. Poi sono usciti anche Kvaratshkhelia e Di Lorenzo tutti muniti con i telefonini.

In precedenza lo stesso nigeriano aveva lanciato cori all’interno dell’aereo che riportava la squadra a Napoli da Torino. Dal nigeriano anche una videostoria su Instagram: “Saremo presto campioni, nessuno lo merita più dei napoletani! Ormai è troppo tardi per fallire”

Napoli prepara la festa del terzo scudetto

Scene che sono solo l’assaggio di quello che accadrà alla vera festa e che rimarranno nel cuore e nella mente dei tifosi e degli stessi calciatori.

    Gia’ al fischio finale a Napoli erano esplosi i festeggiamenti con fuochi d’artificio che avevano illuminato la città. Nel prossimo turno se il Napoli batterà la Salernitana e la Lazio non vincerà a Milano con l’Inter, lo scudetto sarà matematico.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, non ci sta e reagisce duramente alle insinuazioni del Corriere del Mezzogiorno che ha messo in dubbio la gastroenterite che lo ha tenuto fuori dalla trasferta di Firenze. Attraverso il suo profilo ufficiale su Instagram, Di Lorenzo ha...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    M5S, il progetto dell’avv. Mancino per la rivoluzione dello stadio Maradona

    L'Avvocato Lelio Mancino, candidato alle prossime elezioni europee per il Movimento 5 Stelle, promuove una rivoluzione per restituire dignità alla città di Napoli e portare nuova gloria all'Avvocatura Napoletana. La sua proposta mira a mettere fine all' usurpazione del tempio del calcio, lo Stadio Diego Armando Maradona, da parte dei mercanti, affinché ritorni a essere un simbolo di orgoglio...