Torre del Greco, sequestrato 1quintale e mezzo di alimenti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nelle celle frigo erano contenuti alimenti già cotti e congelati, pronti per essere serviti ai clienti. Un’operazione illecita, oltre che pericolosa per la salute dei consumatori, scongiurata a Torre del Greco (Napoli) dagli uomini della Guardia Costiera, che hanno provveduto a sequestrare gli alimenti tenuti in cattivo stato di conservazione: quasi un quintale e mezzo di preparati avviati immediatamente alla completa distruzione.

Il fatto ha riguardato un’attività di ristorazione, raggiunta dal personale del compartimento marittimo torrese (sotto il coordinamento della Direzione Marittima della Campania), congiuntamente a personale del servizio veterinario dell’Asl Napoli 3 Sud. Dai controlli, sono emerse molteplici carenze di natura igienico-sanitaria. In particolare, nella cella-frigo, sono state rinvenute numerose preparazioni alimentari, di cui diverse a base di prodotto ittico, tutte in un pessimo stato di conservazione.

Le stesse, infatti, sono risultate composte da alimenti già sottoposti al processo di cottura e poi direttamente congelati, nel dispregio delle normative sanitarie. Al titolare dell’esercizio, denunciato all’autorità giudiziaria, gli ispettori sanitari hanno imposto anche una serie di prescrizioni rivolte ad eliminare, entro e non oltre 30 giorni, ulteriori carenze igieniche e deficienze strutturali.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Acerra, nuovo sequestro del tesoro dei fratelli Pellini

Acerra. I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della...
DALLA HOME

Oroscopo di oggi 28 maggio 2024

Oroscopo di oggi 28 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) La giornata inizia con un'energia inarrestabile. Potrebbero presentarsi opportunità inaspettate sul lavoro, ma sarà importante mantenere la calma e valutare ogni proposta con attenzione. In amore, è il momento di essere sinceri...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE