Ritorna il posto di polizia al Fatebenefratelli di Benevento

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Abbiamo finalmente ottenuto un intervento risolutivo congiunto del Prefetto e del Questore di Benevento, i quali hanno ristabilito le condizioni di sicurezza presso l’ospedale Fatebenefratelli di Benevento re-istiuendo il posto di Polizia inattivo da molti, troppi anni.

Parallelamente, è stata istituita una linea telefonica preferenziale per le emergenze di sicurezza, in grado di attivare il pronto intervento delle Forze dell’ Ordine nei casi di necessità.

Ringraziamo dunque il Prefetto e la Questura per questo risultato così importante per la sicurezza e la serenità non solo dei lavoratori e delle lavoratrici, ma anche di tutti gli avventori del Pronto Soccorso, ridiventato un luogo sicuro anche grazie alle battaglie che in questi anni non abbiamo mai smesso di portare avanti”.

    Così in una nota congiunta il segretario della Fp Cgil, Domenico Raffa, e il coordinatore della Sanità privata, Pompeo Taddeo.

    “In più occasioni – dicono le organizzazioni sindacali – abbiamo denunciato i numerosi episodi di aggressione verificatisi presso il pronto soccorso dell’ Ospedale Fatebenefratelli, dove in alcuni casi si sono sfiorate tragedie evitate solo grazie alla tenacia e alla lucidità degli operatori e alle operatrici in servizio che hanno, in ogni caso, esposto pericolosamente la propria persona agli attacchi ingiustificati e perpetrati al solo scopo di trovare una via di sfogo a quei violenti soggetti, impazienti e incapaci di percepire il lavoro dei sanitari come un servizio erogato a beneficio della collettività, nonostante le migliaia di difficoltà che attraversa il comparto”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Sequestro preventivo di 49.800 euro a Castel Volturno: barbiere finto per ottenere il bonus del “Decreto Rilancio&...

    Nell'ambito di un'indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, la Guardia di Finanza di Frattamaggiore ha eseguito un sequestro preventivo di 49.800...

    ‘Stato di Grazia’ arriva a Salerno il 22 febbraio al Cinema Teatro Delle Arti

    "Stato di Grazia" al Cinema Teatro Delle Arti di Salerno il 22 Febbraio Il docufilm "Stato di Grazia" racconta la storia di Ambrogio Crespi,...

    Prima casa: quali costi valutare quando si richiede un mutuo?

    L'acquisto della prima casa rappresenta un traguardo significativo, in quanto segna un momento di grande cambiamento e l'inizio di un nuovo capitolo della propria vita....

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE