La faida di camorra di Pianura fa un’altra vittima: Antonio Esposito

SULLO STESSO ARGOMENTO

La sua croce rientra nelle numerose che già sono state disseminate in questi anni nel cimitero di Pianura a causa della faida di camorra tra i clan.

Antonio Esposito, 48 anni, ucciso stamane in via Ravioncello angolo via Torricelli, era legato aal clan Vigilia di Soccavo. La sua morte rientra, per gli investigatori, nella faida in atto tra tra il gruppo Carillo-Perfetto e gli Esposito-Marsicano-Carillo, alleati appunto dei Vigilia.

Due sere fa il primo avvertimento. Otto colpi di pistola calibro 9×21 esplosi proprio in via Torricelli a Pianura, quartiere occidentale di Napoli, a pochi metri di distanza dal luogo in cui questa mattina e’ stato ucciso Antonio Esposito, 48 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine.



    E proprio via Torricelli e’ il luogo simbolico di questo scontro armato che dura da anni, tra bombe, ronde armate, sparatorie e omicidi. La zona era un tempo la roccaforte incontrastata dei Pesce-Marfella, clan che per due decenni egemone in quel rione, e poi e’ passata sotto gli Esposito e ora ai Perfetto. Estorsioni a tappeto e spaccio di droga con gli appoggi dei clan del Rione Traiano e Soccavo gli affari principali.

    L’ultima volta che fu fermato per un controllo Esposito infatti si accompagnava a personaggi legati proprio al gruppo del boss di Soccavo, Pasquale Vigilia detto ‘o nir.

     Ripresa delle faide di camorra, la preoccupazione del sindaco Manfredi

    “C’è grande preoccupazione, ne ho parlato con il questore e con il prefetto. Tutte queste faide che si innescano in maniera così repentina in una camorra fortemente frammentata in città sono sicuramente motivo di grande preoccupazione”.

    Lo ha detto il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, commentando i recenti omicidi di camorra avvenuti in città. “Ci vuole sempre maggior pressione e impegno da parte di tutti noi – ha aggiunto Manfredi – chiaramente con il supporto delle forze dell’ordine e della magistratura. Bisogna tenere la guardia molto alta oltre che lavorare nei quartieri per dare sicurezza ai cittadini ma anche per fare un lavoro di riqualificazione urbana e crescita di forme aggregative e associative”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Villaricca, lavori sbagliati: sequestro di fondi alla ditta

    I Carabinieri di Marano e i finanzieri del Gruppo di Giugliano in Campania hanno sequestrato somme di denaro ritenute provento di una presunta truffa ai danni del Comune di Villaricca. La vicenda riguarda i lavori di risanamento dell'arteria stradale "II Traversa via Palermo", che secondo la Procura di Napoli Nord...

    Superenalotto, il jackpot supera i 91milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun "6", né "5+1". Il jackpot per il "6" sale a 91.300.000,00 euro. Questa la combinazione vincente: 1, 3, 11, 53, 75, 81 Numero Jolly: 61 Numero Superstar: 26 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.60 di oggi: Superenalotto 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 10 totalizzano Euro: 18.713,33 Punti 4:...

    A Sorrento camerieri robot in funzione alla “Terrazza delle Sirene”

    La carenza di personale ha spinto Mario Parlato, patron del ristorante "La terrazza delle Sirene" a Sorrento, a prendere una decisione drastica: assumere due robot camerieri per servire i suoi clienti. "Non riuscivo a trovare camerieri - spiega Parlato - i ragazzi che vengono a colloquio sono più interessati ai...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 16 aprile

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi: BARI 49 10 76 62 26 CAGLIARI 42 80 16 39 65 FIRENZE 58 22 11 86 40 GENOVA 79 14 36 51 44 MILANO 25 27 16 77 79 NAPOLI 70 04 51 49 71 PALERMO 61 65 76 53 43 ROMA 70 86 68 80 47 TORINO 17 71...

    IN PRIMO PIANO