Al Teatro Nuovo di Salerno uno spettacolo inedito su Totò

SULLO STESSO ARGOMENTO

Antonio Grosso e Antonello Pascale ospiti di De Rosa.

Debutterà il prossimo 24 marzo alle ore 21, presso il Teatro “Nuovo” di Salerno, “ Il Piccolo Principe- In arte Totò”, quarto appuntamento del primo Atto dei festeggiamenti dei vent’anni di “Scena Teatro” diretto dall’attore e regista teatrale Antonello De Rosa. A calcare il palcoscenico stavolta l’attore Antonio Grosso che, in scena con Antonello Pascale, narrerà le vicende della vita giovanile di uno dei più grandi Attori e Maestri della comicità internazionale che Napoli abbia mai partorito: Antonio De Curtis, in arte Totò. Immersi in un’atmosfera surreale, la pièce racconta le vicende e vicissitudini che l’attore partenopeo ha dovuto affrontare, prima di arrivare al grande successo ed essere riconosciuto a livello nazionale come il vero e proprio “Principe della Risata”. In scena Antonio Grosso nei panni del grande artista, accompagnato da Antonello Pascale che interpreta i diversi personaggi che Totò incontra sul suo cammino: dagli amici, ai parenti, dal popolo che anima le strade del famoso quartiere de La Sanità dov’è cresciuto, agli amori e le delusioni, passando poi per gli artisti che ha conosciuto, gli impresari teatrali ed i commilitoni con cui è partito soldato per servire la patria.

Con “Un Principe in arte Totò”, si vuole omaggiare la grandezza del Maestro, in tutte le sue forme, artistiche emozionali e psicologiche, dimostrando che dietro una delle più grandi Maschere del Cinema moderno si nascondeva un animo sensibile che, con tenacia, talento, passione ed umiltà e diventato un’icona della Comicità Archetipa, riconosciuta dai più grandi maestri del Novecento Italiano. Tutti i personaggi prendono vita dalle voci dei due interpreti in scena, unici esecutori di tutte le vicende narrate, secondo i canoni della teatralità italiana. Un lavoro originale perché per la prima volta si porta in scena un periodo della vita di Totò, non conosciuta al grande pubblico.

    “Il piccolo principe in arte Totò-dichiara il giovane attore volto noto di cinema, teatro e Spot Tv, fondatore della Compagnia “Treatro”- è la rappresentazione di ciò che ha dovuto “subire” Antonio De Curtis, prima di diventare l’attore che tutti conosciamo. Parliamo della sua vita giovanile, della fame, della povertà, degli insulti, delle umiliazioni e dei sacrifici che lo stesso Totò ha affrontato, combattuto e alla fine sconfitto.

    La vera vittoria artistica del Principe Antonio De Curtis non risiede nei famosi film che tutti oggi conosciamo, ma fra le tavole polverose di un Teatro di periferia, fra le ore trascorse in un treno o in una nave e soprattutto nella rinascita, dopo l’esilio, attoriale in una Napoli che prima l’ha tradito e dopo amato per tutta la vita”.

    Uno spettacolo scritto e diretto da Antonio Grosso messo in scena dalla Compagnia “La Bilancia” con scene e costumi a cura di Marco Maria Della Vecchia.

    Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero: 392 271 0524


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Femminicidio Anna Scala: Comune di Piano di Sorrento parte civile

    Femminicidio Anna Scala:il Comune di Piano di Sorrento ha...
    DALLA HOME

    Superenalotto, realizzato un 5 da 125mila euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Realizzato, invece, un cinque da 125.098,72 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 sale a 26,4 milioni di euro. LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente 2, 36, 39, 50, 59, 64 Numero Jolly: 19 Numero Superstar: 3 Queste le quote...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA