Stefano Di Clemente sul palco di Che Comico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 25 e domenica 26 febbraio al Ridotto si ride con il Premio Massimo Troisi protagonista di “Siamo un grande popolo”.

L’osservatorio sulla comicità gli ha conferito il Premio Massimo Troisi. Il miglior attore comico della XIX edizione del concorso, Stefano De Clemente, sarà il prossimo protagonista di Che Comico, stagione ideata dalla Gv Eventi, con la direzione artistica di Gianluca Tortora.

Sabato 25 e domenica 26 la stagione teatrale prosegue con “Siamo un grande popolo”, spettacolo scritto da Francesco Burzo. De Clemente, giovane cabarettista napoletano, con un curriculum di tutto rispetto, tra cui anche la partecipazione al Premio Charlot, salirà sul palco del Teatro Ridotto protagonista di questo spettacolo che è anche la sua prima teatrale.

    “Le gag nascono dall’osservazione curiosa e divertita della realtà. Assieme al mio autore, Francesco Burzo, scegliamo gli argomenti da trattare attraverso un’attenta analisi degli usi e costumi della società contemporanea e poi lui pensa a trasformarli in battute spiazzanti ma accessibili a qualsiasi tipo di pubblico, poiché entrambi crediamo fermamente nel fatto che la comicità debba rivolgersi a tutti”, spiega l’artista.

    La simpatia di De Clemente è pronta a travolgere tutti: dopo aver messo d’accordo la giuria del Premio Massimo Troisi, il comico si dimette al giudizio del pubblico sovrano.
    INFO UTILI Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Ridotto sabato alle 21.15 e domenica alle 19. Per informazioni e prenotazioni: 089 233998 oppure 3274934684 – http://www.teatroridotto.com.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Avellino, scoperti telefoni e droga nella cella del boss

    La polizia penitenziaria ha effettuato una perquisizione straordinaria nella cella di un boss della camorra all'interno del carcere di Avellino, dove sono stati scoperti...

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE