Napoli, protesta il sindacato dei medici: ‘Troppa burocrazia’

SULLO STESSO ARGOMENTO

In una nota la segreteria Smi di Napoli lancia l’allarme: “L’Aumento dei carichi burocratici per i medici di medicina generale a Napoli e Provincia sta sottraendo tempo prezioso alla assistenza sanitaria”.

Negli ultimi giorni, comunicano dallo Smi di Napoli si registra un costante aumento dei carichi di lavoro amministrativi e burocratici a carico degli studi dei medici di medicina generale in tutta la Regione:

-Registrazione e compilazione dei piani terapeutici per patologia cardiovascolare FANV nota aifa 97(precedentemente effettuati solo dai cardiologi specialisti)



    -Registrazione e compilazione dei piani terapeutici Nota Aifa 99 per farmaci apparato respiratorio BPCO (precedentemente effettuati solo dagli pneumologi specialist)

    -Intera gestione del paziente diabetico sia per la prescrizione e rinnovo dei presidi che per i farmaci in nota 100 aifa (precedentemente effettuato solo dai centri diabetologici. Di fatto si è trasformato lo studio del mmg in un centro diabetologico vero e proprio.

    -compilazione delle schede SVAMA e SVAMDI per patologie neuropsichiatriche (precedentemente effettuati dalle UOSM unità saluta mentale che da alcuni giorni non le effettuano più rinviando ai mmg pazienti critici e di difficile gestione per il mmg che non è psichiatra..

    Si rappresenta, aggiungono dallo smi, che questi sono solo gli ultimi carichi burocratici che richiedono per la esecuzione una attenta visita in studio del paziente e valutazione dei parametri e delle analisi effettuate allungando le attese per tutti gli altri assistiti.

    La mancata partenza della ricetta dematerializzata a carico degli oncologi e degli altri specialisti ,come annunciato, aggiunge carichi di lavoro non di competenza e crera disagi agli ammalati oncologici.

    Persiste, inoltre, la omissione molto frequente da parte dei pronto soccorso e degli specialisti nella redazione ed esecuzione dei certificati di malattia su sitema ts come previsto dalle normative vigenti.

    “Queste criticità aggiunte a tutte le precedenti già note riducono il tempo disponibile per la assistenza clinica ed aumentano i costi di gestione dello studio, questo è uno dei motivi per cui molti colleghi anche giovani lasciano la medicina generale in Campania per altre occupazioni professionali più dignitose per il professionista e più remunerative”.

    Dallo Smi di Napoli concludono invitando Regione ed AA.SS.LL. a voler riorganizzare la gestione burocratico amministrativa dei piani terapeutici e per decongestionare gli studi dei medici di medicina generale che sono affollatissimi quotidianamente all’inverosimile.

    Leggi anche: Napoli, pretende di essere visitata e danneggia ospedale


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Villaricca, lavori sbagliati: sequestro di fondi alla ditta

    I Carabinieri di Marano e i finanzieri del Gruppo di Giugliano in Campania hanno sequestrato somme di denaro ritenute provento di una presunta truffa ai danni del Comune di Villaricca. La vicenda riguarda i lavori di risanamento dell'arteria stradale "II Traversa via Palermo", che secondo la Procura di Napoli Nord...

    Superenalotto, il jackpot supera i 91milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun "6", né "5+1". Il jackpot per il "6" sale a 91.300.000,00 euro. Questa la combinazione vincente: 1, 3, 11, 53, 75, 81 Numero Jolly: 61 Numero Superstar: 26 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.60 di oggi: Superenalotto 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 10 totalizzano Euro: 18.713,33 Punti 4:...

    A Sorrento camerieri robot in funzione alla “Terrazza delle Sirene”

    La carenza di personale ha spinto Mario Parlato, patron del ristorante "La terrazza delle Sirene" a Sorrento, a prendere una decisione drastica: assumere due robot camerieri per servire i suoi clienti. "Non riuscivo a trovare camerieri - spiega Parlato - i ragazzi che vengono a colloquio sono più interessati ai...

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 16 aprile

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi: BARI 49 10 76 62 26 CAGLIARI 42 80 16 39 65 FIRENZE 58 22 11 86 40 GENOVA 79 14 36 51 44 MILANO 25 27 16 77 79 NAPOLI 70 04 51 49 71 PALERMO 61 65 76 53 43 ROMA 70 86 68 80 47 TORINO 17 71...

    IN PRIMO PIANO