Instituto Cervantes, María Gimeno e Javier Pérez Iglesias a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Instituto Cervantes: María Gimeno e Javier Pérez Iglesias protagonisti il 16 e 17 febbraio di due eventi a Napoli in occasione della mostra “Impresión-Arte”

L’Instituto Cervantes di Napoli presenta, nell’ambito del progetto espositivo “Impresión-Arte” realizzato in collaborazione con la Fondazione FOQUS e il sostegno di AC/E (Acción Cultural Española), due appuntamenti il 16 e 17 febbraio dedicati all’arte e alla cultura spagnola contemporanea.

Giovedì 16 febbraio alle ore 11, al Teatro Niccolini – Accademia di Belle Arti (Via Santa Maria di Costantinopoli, 107), va in scena “Queridas Viejas” della visual artist spagnola María Gimeno, con la partecipazione speciale dell’artista napoletana Nera Prota. Le due protagoniste daranno vita a una performance bilingue che va oltre la mera traduzione e che si focalizza sull’interpretazione in entrambe le lingue. L’obiettivo è quello di realizzare un percorso artistico attraverso la storia dell’arte, considerata una disciplina che si è formata con grandi disparità in ambito di genere.

    Venerdì 17 febbraio alle ore 16, invece, presso la sede partenopea dell’Instituto Cervantes (Via Chiatamone 6 G) è in programma la conferenza di Javier Pérez Iglesias, coordinatore della Biblioteca della Facoltà di Belle Arti dell’Università Complutense di Madrid.

    Entrambe le iniziative sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Per info: cultnapo@cervantes.es.

    “Impresión-Arte: stampare, dispiegare, cantare” è un progetto espositivo curato dall’artista ed editrice argentina Laura Lio, che promuove la diffusione internazionale della cultura spagnola attraverso le opere e i lavori editoriali di artisti e creativi che coniugano innovazione, arte e rivendicazione. Esposta negli spazi della Galleria d’Arte Contemporanea Portacarrese della Fondazione Foqus (via Portacarrese a Montecalvario 69 – Napoli), la mostra si può visitare gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 19, fino al 27 febbraio 2023.

    María Gimeno Zamora 1970. Vive e lavora a Madrid. Laureata alla Facoltà di Belle Arti presso l’Università Complutense di Madrid. Artista multidisciplinare, lavora con diversi mezzi con l’obiettivo di poter esprimere in modo coerente i concetti che le interessano. Il lavoro della Gimeno ha ridisegnato le frontiere delle tecniche. Si muove tra installazione, performance e video, e ricorre a tecniche classiche, come il disegno, il ricamo e la scultura. Il suo lavoro è femminile e femminista, focalizzato sulla condizione della donna nel XXI secolo e con l’impegno di essere artista.

    Javier Pérez Iglesias Nato a Santander, Spagna. Laureato in Storia e con un master in Biblioteconomia. La sua attività professionale è legata ai processi di apprendimento, all’uso pubblico dell’informazione, al compito sociale della lettura, all’accesso libero alla conoscenza, ai diritti culturali e al mondo editoriale. Attualmente legge, scrive, organizza laboratori e coordina le attività nella Biblioteca della Facoltà di Belle Arti dell’Università Complutense di Madrid.

    Per info e contatti: cultnap@cervantes.es – tel. 08119563311


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE