Bollette in Campania, Napoli la provincia più costosa per l’energia, Avellino per il gas

SULLO STESSO ARGOMENTO

 A parità di consumi, secondo l’analisi* di Facile.it, le famiglie residenti in Campania con contratto di fornitura nel mercato tutelato, nel 2022 hanno speso per la sola bolletta elettrica 1.519 euro, vale a dire il 108% in più rispetto al 2021, e 1.009 euro per il gas (+57%).

Se sul fronte del gas i campani sono i più fortunati d’Italia, avendo avuto la bolletta più “leggera” in assoluto, va molto peggio per l’elettricità dal momento che, lo scorso anno, hanno pagato il terzo conto più salato della Penisola, preceduti solo dagli abitanti della Sardegna e della Sicilia.

Il calo del prezzo della materia prima registrato a inizio 2023, però, potrebbe far ben sperare.



    «Con il nuovo anno abbiamo assistito a buoni segnali sia per il costo dell’energia elettrica che per il gas», spiega Mario Rasimelli, Managing Director Utilities di Facile.it. «Non bisogna, però, abbassare la guardia ed è bene continuare a monitorare i propri consumi e controllare periodicamente le offerte presenti sul mercato così da identificare eventuali possibilità di risparmio». 

    L’andamento provinciale della bolletta elettrica

    Complessivamente, quindi, tra luce e gas, nel 2022 i campani hanno sborsato, mediamente, 2.528 euro a famiglia (rispetto ai 1.371 euro del 2021), ma in quali province si è speso di più?

    Focalizzandosi sulla sola energia elettrica ed analizzando i dati su base provinciale, al primo posto si posiziona Napoli, area dove il consumo medio a famiglia rilevato nel 2022 è stato pari a 3.151 kWh che, considerando le tariffe dello scorso anno in regime di tutela, corrisponde ad un costo di 1.535 euro; seguono Caserta (1.524 euro, 3.127 kWh) e, a brevissima distanza, Benevento, provincia dove sono stati messi a budget, mediamente, 1.521 euro per un consumo medio rilevato di 3.122 kWh. 

    Chiudono la classifica Salerno (1.514 euro, 3.108 kWh) ed Avellino, provincia che, nel 2022, ha rilevato i consumi più bassi della regione (2.873 kWh) e quindi la bolletta più “leggera” (1.400 euro).

    L’andamento provinciale della bolletta gas

    Anche sul fronte del gas le bollette sono differenziate a seconda dei consumi medi rilevati. Dall’analisi emerge che se sul fronte dell’elettricità i residenti ad Avellino sono i più fortunati, va molto peggio per il gas tanto che, lo scorso anno, hanno pagato il conto più salato; mediamente, 1.609 euro a fronte di un consumo di 1.258 smc. Segue la provincia di Benevento (1.215 euro, 950 smc).

    Valori inferiori alla media regionale per Caserta (955 euro, 747 smc) e, a brevissima distanza, Salerno (954 euro, 746 smc). Chiude la classifica Napoli, dove sono stati messi a budget per il gas “solo” 927 euro (725 smc).

    bollette in campania

    fonte Ufficio Stampa Facile.it SpA


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il Comitato Arbitrale Uefa ha ufficializzato la lista degli arbitri selezionati per dirigere le 51 partite di EURO 2024. Tra di essi spiccano i nomi di Marco Guida e Daniele Orsato, che rappresenteranno l'Italia nel prestigioso evento calcistico. La lista completa degli arbitri include professionisti provenienti da diverse nazioni...
    Dal prossimo 3 maggio da Roma riprende il tour letterario dello studioso Massimo Gerardo Carrese con due suoi libri, il saggio di fantasiologia Il grande libro della fantasia, edito da il Saggiatore, e SpuntiSunti, un libro di narrativa sgrammaticata uscito per déclic. Appuntamenti a Perugia, Napoli, Castellammare di Stabia, Benevento,...
    Un'importante scoperta archeologica ha svelato il mistero del luogo di sepoltura del filosofo greco Platone. Grazie all'analisi approfondita di un papiro di Ercolano carbonizzato, gli studiosi hanno individuato la tomba di Platone nel giardino a lui riservato all'interno dell'Academia di Atene, vicino al Museion, il sacello sacro alle Muse. La...
    La Kings League si appresta a vivere una nuova entusiasmante edizione con un torneo che promette scintille. Dopo aver annunciato il coinvolgimento di Francesco Totti, l'organizzazione ha rivelato che un altro grande nome del calcio italiano e mondiale parteciperà alla competizione: l'ex attaccante del Milan e Pallone d'Oro, Andriy...

    IN PRIMO PIANO