Pagelle Samp Napoli: Osimhen trascinatore, Kvara rimandato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli batte Samp al Marassi: prima vittoria del 2023 per gli azzurri di Spalletti dopo il ko di Milano con l’Inter. Ecco le pagelle dei giocatori scesi in campo.

PUBBLICITA

Pagelle Samp Napoli: bene Meret, Mario Rui assist-man

Meret: 6,5. Una gran parata su conclusione dalla distanza di Verre, poi sempre attento. Quasi mai impegnato dopo l’espulsione di Rincon che lascia la Samp in 10.

Di Lorenzo: 6. Perde un pallone sanguinoso in avvio di gara. Unica sbavatura in difesa, considerando anche che i blucerchiati in 10 si affacciano poco dalle parti di Meret.

    Kim: 6,5. Mai in affanno e sempre sicuro, anche nell’attimo di sbandamento della squadra dopo il rigore sbagliato. Esce all’intervallo per un problema fisico (dal 46′ Rrahmani)

    Juan Jesus: 6,5. Partita attenta del centrale, buona l’intesa con due partner diversi tra primo e secondo tempo per lo stop di Kim. Non commette errori.

    Mario Rui: 7. Fantastico il cross filtrante a pescare il piattone di Osimhen che sblocca la gara. Partita di grande sostanza.

    Anguissa: 6. Solo un lampo nel primo tempo a sfiorare il raddoppio da fuori area. Si spegne lentamente nella ripresa e lascia il campo sfinito: non è al meglio (dal 66′ Ndombele)

    Lobotka: 6. Qualche sbavatura in disimpegno, poi cresce e tiene bene il campo. Nella ripresa fa il suo con la solita calma e tranquillità che lo contraddistingue.

    Pagelle Samp Napoli: Kvara opaco, Osimhen trascinatore

    Elmas: 7. Spalletti lo preferisce a discapito di Zielinski e lui sfrutta l’occasione. Chiude la gara su penalty calciato bene, di carattere (dall’88’ Raspadori: sv).

    Politano: 5,5. Il rigore sbagliato dopo 4′ condiziona la sua partita. Partita complessivamente non malvagia, ma esce troppo spesso dalla manovra (dal 63′ Zielinski: 6).

    Osimhen: 7,5. Segna il gol del vantaggio nel momento più difficile, procura l’espulsione di Rincon. Due episodi che decidono la partita. Subito una gran risposta dopo la difficile gara di San Siro.

    Kvaratskhelia: 5,5. Altra prestazione opaca. Cerca troppo l’ultimo dribbling, non arrivando quasi mai alla conclusione. Deve ritrovare la migliore condizione (dal 63′ Lozano: 6).

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    Ancora un arresto eccellente per la Guardia di Finanza di Salerno nell'ambito delle attività di controllo del territorio. I finanzieri della Compagnia di Cava de' Tirreni hanno infatti arrestato un noto pusher a Nocera Superiore. L'operazione è avvenuta nei giorni scorsi. I militari, a seguito...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    Di Lorenzo ammette: “Si è rotto il puzzle”

    "Quando affronti una stagione così difficile diventa complicato aggiustare un puzzle che si è rotto". Queste le parole di Giovanni Di Lorenzo, difensore e capitano del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "L'impegno della squadra c'è stato, questa vittoria sarebbe stata importante ma purtroppo quest'anno non siamo riusciti a trovare continuità...