🔴 ULTIME NOTIZIE :

google news

Nocera, lo stadio si trasforma in piscina: la foto virale sul web

L'esondazione del torrente Solofrana ha trasformato lo stadio San Francesco di Nocera Inferiore in una piscina a cielo aperto

    Sta diventando virale l’immagine dello stadio San Francesco di Nocera Inferiore trasformato in una piscina a cielo aperto.

    E’ accaduto nella giornata di ieri durante l’acquazzone e con l’esondazione del torrente Solofrana nella zona della Starza si allaga tutto. E ieri le immagini dello stadio postate dal gruppo “Nocerina Live” hanno fatto indignare cittadini e sportivi.

    E tra questi l’ex tecnico dei molossi Massimo Morgia che ha voluto lasciare un suo commento: “Veramente un grande disastro, impressiona vedere un campo di calcio ridotto ad un laghetto Se poi è il campo dove hai giocato ed allenato per tre anni, fa ancora più male. Ma i molossi non mollano mai”.

    Ieri l’acqua fuoriuscita dal torrente Solofrana oltre ad aver allagato tutti i campi nei dintorni ha lambito i primi piani delle case. Il sindaco Paolo De Maio ha anche spiegato: “E’ stata una fortuna, ci ha salvato il terreno di gioco dello stadio, altrimenti l’incolumità di diverse persone sarebbe stata a rischio”.

    Tre famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni, una è stata affidata ai servizi sociali. Paura per una donna anziana messa in salvo dai vigili del fuoco. Molti cittadini nel commentare la foto dello stadio piscina hanno chiesto di intervenire con urgenza e soprattutto sono state avanzate critiche alla Regione Campania.

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita