Pompei disabile trasportato a mano nella stazione di Villa dei misteri: il video virale sui social

Pompei: disabile in carrozzina portato a braccio per le...

Napoli, sassi contro carabinieri e vigili del fuoco intervenuti a spegnere i ‘fucarazzi’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, sassi contro carabinieri e vigili del fuoco intervenuti a spegnere i “fucarazzi”. E’ accaduto nei quartieri di Ponticelli e San Giovanni a Teduccio

PUBBLICITA

Serata e nottata movimentata per i Carabinieri alla vigilia di Sant’Antonio Abate e dei suoi “focarazzi” per un servizio che è iniziato verso le 21 e terminato a notte fonda.

Molte chiamate al 112 segnalano gruppi di giovanissimi in zona Ponticelli- San Giovanni che trasportano legno per poi incendiarlo.

Intervengono i Carabinieri della stazione Ponticelli, della compagnia Stella e i carabinieri del reggimento Campania, punto di arrivo via Nuova Villa. Mentre i Carabinieri e i vigili del fuoco percorrevano via nuova villa per raggiungere l’incendio, ignoti lanciavano dei sassi colpendo il mezzo dei pompieri. Danneggiati uno sportello e una serrandina. Fiamme domate.

I Carabinieri, mentre la folla fuggiva, hanno individuato una ragazza del posto appena 18enne sulla quale sono in corso accertamenti per verificare sue eventuali responsabilità per l’incendio delle cataste.

Subito dopo (sono più o meno le 23) l’intero dispositivo si spostava in via Taverna del Ferro. Anche in questo caso i Carabinieri disperdevano la folla e i vigili del fuoco domavano le fiamme delle cataste appena incendiate.

E’ mezzanotte e la centrale del 115 chiede supporto per stessa situazione a via Ciccarelli nei pressi della scuola Rodinò. In questo caso a prendere fuoco dei cassonetti. I carabinieri della stazione di Ponticelli mentre percorrevano la strada “segnalata” a bordo della gazzella venivano colpiti dalla folla con dei sassi. Danneggiato il parabrezza.

Durante le operazioni è stata contattata la ditta Asìa che ha rimosso i rifiuti.
Indagini in corso da parte dei Carabinieri della compagnia Stella. Fortunatamente nessun ferito.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE