🔴 ULTIME NOTIZIE :

Catturato a Sant’Anastasia il killer ‘ndrangheta evaso da Milano

I carabinieri di Milano, con il supporto dei colleghi di Napoli, hanno catturato il killer della 'ndrangheta Sestito Massimiliano, evaso dai domiciliari a Pero, nel milanese, il 30 gennaio. Il fuggiasco è stato rintracciato e catturato dai militari alla Stazione Circumvesuviana di Sant'Anastasia in provincia di Napoli. L'uomo, che aveva...

Muore in strada a 43 anni il musicista Daniele Massaro

La procura di Brindisi ha disposto l’autopsia sul corpo di Daniele Agostino Massaro, il musicista […]

    La procura di Brindisi ha disposto l’autopsia sul corpo di Daniele Agostino Massaro, il musicista di 43 anni morto ieri in strada a Ostuni.

    Secondo quanto emerso finora, il 43enne domenica scorsa era andato al pronto soccorso perché avvertiva un malessere ed è poi tornato a casa. Ieri il malore improvviso e la morte.

    Massaro, musicista ed ex assessore del comune di Latiano, in provincia di Brindisi, domenica scorsa era andato al pronto soccorso lamentando alcuni dolori, ed era stato dimesso dopo alcuni accertamenti. L’uomo si è recato dal medico di famiglia, ed all’uscita dal poliambulatorio si è sentito male.

     Daniele Agostino Massaro faceva parte del gruppo Popolare Sud Est

    Inutile ogni tentativo dei sanitari di rianimarlo. Il 43enne faceva parte del gruppo Popolare Sud Est ed aveva partecipato recentemente ad un evento in Arabia Saudita, il ‘Riyadh Season 2022’.

    Si è accasciato a terra in una strada del centro di Ostuni ed è morto all’improvviso nonostante i tentativi prima dei presenti, poi dei soccorritori, di rianimarlo.

    Così ha perso la vita ieri mattina Daniele Agostino Massaro, 43enne ostunese, una vita tra l’impegno politico e la musica: un improvviso malore l’ha colto poco dopo essere uscito da un ambulatorio medico nel centro della “città bianca”. Ora sarà l’autopsia, disposta dal sostituto presso il tribunale di Brindisi Alfredo, Manca a fare chiarezza sulle cause del decesso.

    Il tutto – stando ad alcuna testimonianze raccolte – è accaduto in pochi istanti. Daniele Agostino Massaro si sarebbe accasciato accanto alla sua automobile dopo essere uscito dallo studio del medico di famiglia; i primi a soccorrere l’uomo sono stati alcuni passanti che hanno anche chiesto l’intervento del 118.

    I soccorritori sono arrivati dopo pochi minuti e gli operatori hanno iniziato le manovre salva vita. Sembra che le operazioni di rianimazione siano andate avanti per quasi un’ora senza esito positivo e alla fine i medici altro non hanno potuto fare se non constatarne il decesso. La salma dunque è stata recuperata è stata portata presso il cimitero di Ostuni, in attesa dell’autopsia.

    Massaro era tra i fondatori del gruppo reggae “Scamnum”

    La notizia ha suscitato profondo cordoglio dal momento che Massaro era molto noto negli ambienti della musica etnica e della politica locale: originario di Latiano, era stato assessore comunale ed era stato ai vertici provinciali del partito dei Verdi.

    Quanto al suo impegno musicale, Massaro era tra i fondatori del gruppo reggae “Scamnum” e di recente aveva partecipato a una tournée in Arabia Saudita.

    google news

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Sicurezza in rete: attesi oltre 200mila studenti in diretta streaming per l’evento “#cuoriconnessi”

    Dopo la straordinaria partecipazione alle edizioni 2021 e 2022 torna #cuoriconnessi, l’evento di Polizia di Stato e Unieuro per l’utilizzo responsabile della rete e...

    Napoli, riaperta al traffico la Galleria Vittoria

    E' stata appena riaperta al traffico la Galleria Vittoria di Napoli. L'anticipo sulla riapertura prevista per domani mattina è molto importante perché la Galleria Vittoria...

    Pestaggi in carcere a Santa Maria Capua Vetere, no a Draghi come teste

    La Corte d'Assise del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha motivato la decisione della non ammissione come testimoni al processo per i pestaggi...

    Sequestrato pellet proveniente da Egitto nel porto di Salerno

    Nell'ambito di un'operazione congiunta della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno e del locale Ufficio delle dogane nel porto commerciale cittadino, sono...