Mancini: “Mondiali? In Qatar ce la saremmo giocata. Scudetto? Dico Napoli”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al Mondiale in Qatar “ce la potevamo giocare. Anche per provare a vincerlo, sì”: è la convenzione del ct azzurro, Roberto Mancini, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

Mancini: “Al 2023 chiedo Chiesa e Zaniolo. E la Nations League…”

“Cosa chiedo al 2023? Che non porti niente, ma non tolga più niente a nessuno, a proposito di tristezza”, ha detto Mancini, “semmai restituisca a Chiesa e Zaniolo, perché sia il loro anno: dopo l’Europeo praticamente non li ho avuti. E magari la Nations League: dipende da noi, le chance ci sono”.

Mancini: “Mondiali? In Qatar ce la saremmo giocata”

Sui Mondiali, ha ricordato il ct, “mi ero sbilanciato, ma prima, sull’Argentina perché per Messi, il migliore degli ultimi vent’anni, chiudere la carriera senza aver vinto un Mondiale non sarebbe stato neanche giusto”.

    “L’Italia, quando c’è, è pericolosa per chiunque: per questo ho sempre detto che puntavamo a vincere, e oggi dico che ce la potevamo giocare. Anche per provare a vincerlo, sì”, aggiunge il ct.

    Mancini: “Scudetto? Napoli ha buone possibilità”

    “Spero che ai giocatori abbia fatto male quanto a me vederlo in tv. Sanno che sarà necessario prepararsi meglio per i momenti decisivi delle prossime qualificazioni”, conclude sull’argomento. Scudetto? Dico Napoli, ha buone possibilità: otto punti di vantaggio e un gruppo collaudato”, la battuta finale sul campionato.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE