🔴 ULTIME NOTIZIE :

Sanremo: Fedez strappa foto viceministro Bignami

"'Putroppo l'aborto e' un diritto', si' ma non l'ho detto io, l'ha detto un ministro. A volte anch'io sparo cazzate ai quattro venti ma non lo faccio a spese dei contribuenti". Cosi' Fedez nel brano cantato a Sanremo sembra fare riferimento alle dichiarazioni del ministro delle Pari opportunita' Eugenia Roccella. "Se...

Giugliano: arrestato sorvegliato speciale

Pasquale Granata, 54enne di Qualiano era in un'auto senza assicurazione e alla guida senza patente

arenella guida senza patente

    In giro per Giugliano in un’auto senza assicurazione e alla guida senza patente: i Carabinieri arrestano sorvegliato speciale

    A Giugliano in Campania i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia hanno arrestato per aver violato gli obblighi e le prescrizioni relative alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale cui è sottoposto Pasquale Granata, 54enne di Qualiano già noto alle forze dell’ordine.

    L’uomo, con l’obbligo di soggiorno nel Comune di Qualiano, è stato sorpreso dai carabinieri a bordo della sua auto mentre percorreva Corso Campano incrocio con via innamorati. Per il 54 enne anche una denuncia per aver guidato senza patente perché revocata. L’auto, non coperta da assicurazione, è stata sequestrata. L’arrestato è in attesa di giudizio

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    I carabinieri della sezione operativa di Castellammare di Stabia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 44enne di Pimonte, Napoli, già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto 160 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 1120 euro in contante ritenuto provento illecito. Pimonte pusher fugge in mutande e scalzo La droga riempiva alcuni barattoli che l'uomo ha provato a nascondere, tentando la fuga da casa in mutande e scalzo. L'uomo è ora in carcere, in attesa di giudizio che si celebrerà stamane con rito direttissimo davanti al Tribunale di Torre...
    A Portici i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di Mattia Iannaccone, 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato di tentata rapina. Tentò rapina in piazza a Portici, arrestato Le indagini dei carabinieri della stazione di Portici coordinata dalla Procura di Napoli hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti del 36enne per un episodio avvenuto nella sera del 30 maggio scorso. Nella centrale piazza San Pasquale, Iannaccone si sarebbe avvicinato a due studenti di 19 e 17 anni e, nel...

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche