Edo De Laurentiis scatenato: ‘manita’ alle telecamere e sfottò alla Juve

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stata una serata indimenticabile quella di ieri allo stadio Maradona per il Napoli e i suoi tifosi: pokerissimo rifilato alla Juventus e fuga in vetta al campionato. Un successo che ha mandato in estasi anche la dirigenza partenopea, più volte ‘pizzicata’ dalle telecamere televisive nel corso della sfida.

PUBBLICITA

Edo De Laurentiis, la ‘manita’ per sfottere la Juventus

Tra questi, spicca uno sfottò di Edoardo De Laurentiis, figlio del patron del Napoli Aurelio, ripreso dalle telecamere mentre si trovava in campo con i giocatori azzurri a festeggiare al termine della gara vinta con il risultato di 5-1.

‘Edo’ De Laurentiis si è girato verso la telecamera ed ha mimato con la mano aperta il gesto del cinque, con l’ovvio riferimento alla ‘manita’ (i cinque gol) rifilata dal Napoli alla Juventus sul campo al Maradona.



    Tifosi della Juve furiosi: “Mancanza di rispetto della dirigenza”

    Il gesto ha scatenato immediatamente l’ironia dei tifosi del Napoli, che già al triplice fischio si erano scatenati sui social, ma ha anche irritato qualche sostenitore della Juve, furioso per quella che sarebbe una “mancanza di rispetto” da parte della dirigenza partenopea nei confronti del club bianconero.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    Oggi 6 aprile sono cinque gli anni da quando è stato chiuso l'ospedale degli Incurabili dell'Asl Napoli 1 e il lotto abitativo. Il pomeriggio di quel sabato 6 aprile 2019, ventuno famiglie furono sfollate ad horas dalle loro abitazioni per un imminente pericolo di crollo....

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    Frosinone, Di Francesco: “Contro il Napoli gara delicata, servono coraggio ed equilibrio”

    Il mister del Frosinone, Eusebio Di Francesco, si è presentato in conferenza stampa carico di determinazione in vista della sfida contro il Napoli in campionato. Con l'obiettivo di ottenere un risultato positivo, l'allenatore ha sottolineato l'importanza di equilibrio e coraggio per affrontare una gara delicata. "Proprio coraggio è un aggettivo che avrei voluto utilizzare per questa gara. Ed è quello...