La droga di Hitler arriva anche in provincia di Caserta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Panetti di hashish a bordo, spacciatore cinquantenne finisce in manette lo stupefacente era avvolto da un involucro su cui campeggiava una foto ritraente Adolf Hitler. E’ lo stesso tipo di droga sequestrato dalle polizia il mese scorso nella zona di San Giovanni a Teduccio a Napoli.

Nel corso di un posto di controllo nel comune di Sesto Campano (IS), con l’ausilio di una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Isernia, è stata controllata un’autovettura, proveniente dalla vicina provincia di Caserta, il cui conducente, residente a Isernia, all’atto del controllo, è stato trovato in possesso di quattro panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso lordo gr. 380,00.

Lo stupefacente, sottoposto a sequestro penale, si presentava avvolto da un involucro di cellophane trasparente, su cui campeggiava una foto ritraente Adolf Hitler.
Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata presso l’ abitazione dell’ uomo, è stato rinvenuto un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

    Il cinquantenne è stato arrestato per il reato di cui all’art. 73 D.P.R. 309/1990 (produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope) e su disposizione del PM di turno, dopo gli accertamenti di rito, è stato ristretto agli arresti domiciliari.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Bonus vacanze 2024: pensionati e studenti, come ottenerlo

    Il bonus vacanze Inps per il 2024 è disponibile per pensionati e studenti, con criteri e importi specifici per ciascuna categoria. Pensionati: Destinatari: Pensionati iscritti al...

    La denuncia del Spp: “Nel carcere di Avellino lo Stato ha perso il controllo”

    Nel carcere di Avellino, la situazione è diventata ingestibile a causa del sovraffollamento e della carenza di personale, portando allo stato di emergenza. Il Segretario...

    Caivano: minacce e paura dopo gli sgomberi nella 167, don Patriciello denuncia un clima pesante

    Un clima di tensione e paura si respira a Caivano, in particolare nel quartiere Parco Verde, dopo l'annuncio degli sgomberi nella famigerata 167, considerata...

    Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

    E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

    Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

    A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE