Droga, assolto in appello l’ex calciatore Michele Padovano

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stato assolto a Torino dall’accusa di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti l’ex calciatore Michele Padovano, attaccante che ha giocato, tra le altre squadre, in Juventus, Napoli e Genoa, tra le altre squadre, con una presenza nella Nazionale italiana.

Assolto in appello l’ex calciatore Michele Padovano

La sentenza è stata pronunciata al termine del processo d’appello bis che era stato ordinato dalla Cassazione. “Non abbiamo mai dubitato dell’innocenza del nostro assistito – dichiarano i suoi difensori, gli avvocati Michele Galasso e Giacomo Franciniche ha avuto la forza di continuare a credere nella giustizia pur in una vicenda così lunga, complicata e travagliata”.

Padovano, l’accusa di traffico di hashish e l’inchiesta del 2006

Padovano era stato coinvolto nel 2006 in una vasta inchiesta della procura di Torino su un traffico di hashish. In primo grado la pubblica accusa aveva chiesto 24 anni di reclusione.

    La Cassazione aveva poi annullato con rinvio la condanna a sei anni e otto mesi. “Siamo davvero felici – concludono i legali – che l’esame approfondito della Corte d’Appello abbia finalmente restituito a Padovano la propria dignità e la propria vita”.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Il medico psichiatra Luigi Carrizzone assolto dall’accusa di abuso sessuale

    Napoli, 16 Maggio 2024 - Il tribunale di Napoli Nord ha assolto il medico psichiatra 73enne Luigi Carrizzone dall'accusa di abuso sessuale su una paziente con problemi psichici. L'assoluzione è stata pronunciata "perché il fatto non sussiste". Carrizzone, ex dirigente responsabile del Dipartimento di Salute Mentale dell'Asl di Caserta, era...

    Benevento, assolto Thomas Costanza

    Assolto dalla corte di appello di Napoli sezione 5 Thomas Costanza arrestato il  25 giugno del 21 poiché trovato in possesso di 14 grammi circa di cocaina. Era stato condannato in primo grado dal giudice Nuzzo del Tribunale di Benevento a sei mesi di carcere pena sospesa (dopo la riqualificazione...

    CRONACA NAPOLI