🔴 ULTIME NOTIZIE :

Torre Annunziata, tutti i nomi degli avvocati eletti nel nuovo consiglio dell’ordine

Torre Annunziata. Si è concluso nel pomeriggio lo spoglio per le elezioni del nuovo consiglio dell’ordine degli avvocati di Torre Annunziata. Maria Formisano di Torre Annunziata è risultata la più votata dai colleghi con ben 797 voti. A seguire, Mario Sabbia (727) e Pasquale Damiano (701). Ecco tutti i nomi degli...

Arrestato il vero Andrea Bonafede, prestò l’identità a Matteo Messina Denaro

Andrea Bonafede, l’uomo che ha prestato la sua identità al capomafia Matteo Messina Denaro, è […]

    Andrea Bonafede, l’uomo che ha prestato la sua identità al capomafia Matteo Messina Denaro, è stato arrestato dai carabinieri del Ros.

    Era sua la carta d’identità trovata in possesso di Messina Denaro lunedì scorso, il giorno dell’arresto all’esterno della clinica ‘la Maddalena’. Appartiene a Bonafede anche l’appartamento di via Cb31, a Campobello di Mazara, dove il boss ha vissuto negli ultimi mesi e dove i carabinieri hanno trovato oggetti e documenti.

    Bonafede raccontò agli inquirenti di avere acquistato l’appartamento con i soldi che gli erano stati dati da Messina Denaro.

    Il gip di Palermo ha firmato oggi l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Andrea Bonafede, considerato uno dei fiancheggiatori più vicini all’ex superlatitante.

     Arrestato per pericolo di inquinamento delle prove

    Dopo averlo indagato per associazione mafiosa e favoreggiamento aggravato nei giorni scorsi, il pool di magistrati della Dda coordinati dal procuratore di Palermo Maurizio de Lucia e dall’aggiunto Paolo Guido hanno chiesto e ottenuto dal gip la misura cautelare, per il pericolo di inquinamento delle prove e il pericolo di fuga.

    Bonafede ha fornito la sua identità a Messina Denaro nell’ultimo periodo della latitanza. Anche l’auto su cui si muoveva l’ex primula rossa è intestata alla madre 85enne (e disabile) di Bonafede.

    Andrea Bonafede, il geometra di Campobello di Mazara che ha prestato l’identità al boss Matteo Messina Denaro, arrestato oggi, sarebbe un uomo d’onore riservato. Lo scrive il gip nella misura cautelare. “Si è in presenza, in sostanza, sia pure, in termini di gravità indiziaria di un’affiliazione verosimilmente riservata di Bonafede per volontà del Messina Denaro”, si legge nel provvedimento.

    google news

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    00:16:39

    Visitando LA CITTÀ PIÙ FREDDA del Mondo (-71°C): YAKUTSK

    Ruhi Çenet è un documentarista indipendente. Visita luoghi unici che non sono noti a molti e li scopre con un approccio globale. Questo video...

    La Caf: “Caso Juve? Presenza di un sistema fraudolento in partenza”

    La Corte di appello federale della Figc ha ammesso la richiesta della Procura di revocazione, è spiegato nelle motivazioni che stanno per essere pubblicate,...

    Vestono bimbo da Matteo Messina Denaro per Carnevale e postano video sui social

    La denuncia del deputato Borrelli e di Gianni Simioli: “La Mafia non è una goliardata, ha ucciso in modo atroce anche bambini. Appello alle...

     Lecce-Salernitana, sequestrate mazze ferrate: denunciati 6 tifosi

    I controlli disposti in occasione della partita di calcio disputata ieri tra Lecce e Salernitana (1-2) hanno consentito alle forse di polizia di sequestrare...