🔴 ULTIME NOTIZIE :

google news

Addio alla leggenda del rock David Crosby

È lutto nel mondo della musica internazionale per la morte di all’età di 81 anni, […]

    È lutto nel mondo della musica internazionale per la morte di all’età di 81 anni, David Crosby, avvenuta a seguito di una lunga malattia.

    Letteralmente una leggenda nel panorama musicale degli Stati Uniti e non solo, nume tutelare di tutti gli appassionati di folk e country rock, Crosby è stato uno dei pochi artisti a potersi fregiare di avere il proprio nome inserito per ben due volte nella celebre Rock and Roll Hall of Fame.

    Tutto questo grazie alla sua formazione iniziale, i Byrds, band con cui suonò dal 1964 al 1967, e a quella che lo ha consacrato nell’olimpo della musica contemporanea, la formazione che vedeva il chitarrista e cantautore in ensemble con Stephen Stills e Graham Nash.

    Ad essi si aggregò, nel 1969, un altro gigante della musica come Neil Young. Tutti, almeno una volta, hanno sentito, se non un brano, almeno il nome della loro band: Crosby, Stills, Nash e Young. Fu interprete anche di un’interessante carriera solista con otto album in studio, tra cui il più recente, “For Free”, del 2021.

    Celebre anche per il suo look con gli inconfondibili baffoni che gli scendevano fin sotto il mento, Crosby si è sempre impegnato attivamente a livello sociale e politico; fu tra i partecipanti, chitarra alla mano, delle celebri poteste pacifiche di “Occupy Wall Street” del 2011 in quel di New York per denunciare gli aspetti più spietati del capitalismo finanziario.

    Inoltre, fu anche attore: tra i suoi ruoli, anche quello di uno dei pirati di Capitan Uncino nel film “Hook” con Dustin Hoffman e Robin Williams diretto da Steven Spielberg.

    A dare l’annuncio della scomparsa dell’artista è stata la vedova, Jand Dance, che ha commentato: “È con grande tristezza, dopo una lunga malattia, che il nostro amato David (Croz) Crosby è morto. Era amorevolmente circondato dalla moglie e anima gemella Jan e dal figlio Django”.

    Particolarmente toccante anche il ricordo che l’ex compagno di band Graham Nash ha affidato a Instagram: “So che le persone tendono a concentrarsi su quanto sia stata instabile la nostra relazione a volte, ma ciò che è sempre stato importante per me e David più di ogni altra cosa è stata la pura gioia della musica che abbiamo creato insieme. Lascia dietro di sé un vuoto tremendo”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita