Avellino, accoltellato dopo la lite al veglione di Capodanno: fermati 2 fratelli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avellino. Sono in stato di fermo i due fratelli che all’alba di Capodanno durante il veglione hanno accoltellato un 21enne, che si trova ora ricoverato in gravissime condizioni.

Sarebbe stata una rappresaglia, una vendetta per una lite scoppiata nella notte di san Silvestro durante una festa in un locale di Mercogliano.

Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Avellino, hanno in breve tempo individuato i responsabili che hanno ridotto in fin di vita Roberto Bembo, il 21enne di Mercogliano  accoltellato poco prima delle sette a Torrette di Mercogliano, alle porte del capoluogo Irpino.

    I due fratelli, entrambi residenti a Mercogliano, con precedenti penali,  avrebbero avuto un diverbio con la vittima e i suoi amici nelle ore precedenti all’interno di un locale dove festeggiavano il Capodanno. Ora sono in stato di fermo in questura ad Avellino sentiti in merito alla vicenda alla presenza del loro avvocato difensore.

     Il giovane ferito lavora nel servizio civile al comune di Mercogliano

    Si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato, mentre Roberto e i suoi amici stavano facendo ritorno a casa: gli aggressori armati di coltello hanno colpito con violenza il giovane alla gola, all’addome e alla schiena prima di darsi alla fuga. La vittima presta servizio civile, nel settore ambiente, presso il comune di Mercogliano.

    “Un ragazzo serio, disponibile e responsabile” dice il sindaco, Vittorio D’Alessio, che si tiene costantemente informato delle condizioni del ragazzo con i medici dell’ospedale “Moscati” di Avellino dove è stato trasportato in auto dai suoi amici dopo il ferimento.

    Il giovane ha subito un arresto cardiaco prima di essere operato per la suturazione di un’arteria all’altezza del collo bucata da una coltellata. Ora si trova nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni sono giudicate gravissime.

    E’ stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Oltre che al collo, è stato raggiunto da violenti fendenti all’addome e alla schiena.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Individuato il “finto cuoco” napoletano che truffava le gioiellerie del Nord Italia

    L'ultimi colpo fatale a Padova dove insieme con un complice ha acquistato due Rolex da 12mila euro

    Oroscopo di oggi 18 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 18 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) Oggi l'iniziativa e l'ottimismo saranno i tuoi punti di forza. Cogli le opportunità che si presenteranno e non aver paura di prendere rischi calcolati. Toro (20 aprile - 20 maggio) La pazienza e la...

    IN PRIMO PIANO