Terra dei fuochi, sequestrate nel casertano tre attività, ammende fino a 434mila euro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. Sulla base dei programmi approntati dalla Cabina di Regia Terra dei fuochi, presieduta dal Vice Prefetto incaricato Filippo Romano e approvati e coordinati dalle Prefetture di Napoli e Caserta.

Donne e uomini dello Stato hanno controllato nel corso di tutta la settimana decine di attività commerciali, con un importante dispiegamento di uomini e mezzi, anticipato dalla ricerca e sorveglianza del territorio operata dal Reparto Operativo Aeronavale della GdF, dalle pattuglie a terra e dagli Aeromobili a Pilotaggio Remoto della Brigata Informazioni Tattiche dell’Esercito, integrate da Dropbox dei Vigili del fuoco.

Nell’ambito degli Action Day, con ordinanza dalla Questura di Caserta, il 30 novembre, sono stati interessati i comuni di Casagiove, Caserta e San Nicola La strada che hanno esitato in 3 attività sequestrate, 3 denunce e ammende fino a 434 mila €. All’operazione hanno partecipato i Bersaglieri del Terzo Reggimento, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato, la Provinciale e Municipale di Caserta, i CC Forestali di Alife e le Polizie Locali di Casagiove e San Nicola La Strada, con il supporto di funzionari dell’ARPAC.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, evade dai domiciliari a Porta Nolana: 55enne arrestato dalla Polizia

Napoli. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia Vicaria-Mercato hanno arrestato un uomo di 55 anni per evasione dai domiciliari. Durante un controllo di routine, gli agenti hanno accertato che l'uomo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati di droga e violenza, non era presente nella...

Social vietati fino ai 16 anni: FdI e Pd contro i baby influencer

Roma. Fratelli d'Italia e Partito Democratico si schierano contro i baby influencer e propongono una legge per vietare l'utilizzo dei social network ai minori di 16 anni. La proposta, depositata in Senato da Lavinia Mennuni (FdI) e alla Camera da Marianna Madia (PD), ha l'obiettivo di tutelare i minori dai...

CRONACA NAPOLI