🔴 ULTIME NOTIZIE :

Scampia, spari a salve a scuola: denunciati due 15enni

Individuati dalla polizia gli autori del raid nei pressi dell'istituto scolastico comprensivo "Melissa Bassi" di Scampia

scampia spari a scuola

    Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti nei pressi dell’istituto scolastico comprensivo “Melissa Bassi” di viale della Resistenza a Scampia per la segnalazione di esplosione di colpi di arma da fuoco.

    Gli operatori hanno accertato che nel piazzale antistante la scuola uno studente era stato avvicinato ed aggredito da due coetanei ed uno dei due, dopo aver raggiunto un’autovettura, aveva estratto una pistola esplodendo in aria alcuni colpi a salve per poi dileguarsi.

    I poliziotti, poco dopo, hanno rintracciato quest’ultimo in via Roma a bordo del veicolo trovandolo in possesso di una pistola a salve marca Bruni cal.9 priva del tappo rosso, pertanto, dopo averlo identificato per un 15enne napoletano, lo hanno denunciato per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

    Mentre l’altro, anch’egli quindicenne, è stato poi rintracciato presso un diverso istituto scolastico ed è stato denunciato per gli stessi reati.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche