Porta Nolana, dopo la rissa aggredisce i poliziotti: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Porta Nolana, dopo la rissa aggredisce i poliziotti: arrestato. Protagonisti un gruppo di migranti. Fermato un giovane gambiano.

Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Nolana all’angolo con via Conforti per la segnalazione di una rissa.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato tre uomini che si stavano colpendo con calci e pugni; i tre, alla vista degli operatori, si sono allontanati in diverse direzioni ma uno di essi è stato raggiunto e accompagnato presso gli uffici di polizia dove lo stesso ha iniziato ad aggredire gli agenti fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato.



    M.S., 25enne gambiano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale ed è stato, altresì, denunciato per rissa e per non aver ottemperato all’ordine di esibizione del permesso di soggiorno o di altro documento di identificazione attestante la regolare presenza nel territorio dello Stato.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Scarcerato dopo un mese il giovane calciatore Bahirov: era stato arrestato per stupro

    Stanislav Bahirov, un calciatore di serie D, era stato arrestato con l'accusa di aver violentato una ragazza di 19 anni in un parco milanese. Dopo un mese di detenzione, è stato rilasciato quando il test del DNA ha dimostrato la sua innocenza. Nonostante ciò, le indagini sulla vicenda continuano. Il giudice ha deciso di scarcerare Bahirov poiché il quadro indiziario non era sufficiente per applicare misure cautelari. Nonostante la mancanza di compatibilità tra il suo DNA...

    Napoli, rapinato e accotellato: 34enne tanzaniano grave al Cardarelli

    La scorsa notte, i carabinieri della compagnia Napoli Stella sono intervenuti in via Alessandro Poerio in risposta a una chiamata di emergenza. Un cittadino tanzaniano di 34 anni, mentre si trovava a piazza Mancini, è stato avvicinato da tre individui di probabile origine extracomunitaria. Dopo una colluttazione, i malviventi lo hanno accoltellato alla schiena e gli hanno rubato il suo iPhone. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118, che ha trasportato d'urgenza la vittima...

    Salerno, litiga in strada: poi va in ospedale e muore

    Un uomo è morto in ospedale dopo una lite in strada a Salerno. Le indagini della Squadra Mobile, diretta dal vicequestore Gianni Di Palma, sono in corso per chiarire la dinamica dell'accaduto. Secondo una prima ricostruzione, il fatto è avvenuto ieri pomeriggio in via Vinciprova. Due uomini, presumibilmente entrambi stranieri, avrebbero avuto un litigio. Un 49enne georgiano è stato trasportato in ospedale dai sanitari del 118, ma è deceduto poco dopo.Al momento non è chiaro se...

    Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

    Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE