Pomigliano, falsa intimazione di sfratto: minacce al sindaco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il sindaco di Pomigliano d’Arco, Gianluca Del Mastro, ha presentato oggi ai carabinieri una denuncia contro ignoti dopo il rinvenimento di falsi documenti di intimazione di sfratto affissi negli androni delle palazzine popolari del Parco Partenope.

Secondo Del Mastro il documento, con tanto di timbro della Procura del Tribunale di Napoli, non solo sarebbe falso, ma avrebbe messo a rischio la sua incolumità: ”C’è gente che vuole mettermi le mani addosso – ha spiegato – è uno schifo che girino tali falsità.

Sono due anni che facciamo conferenze di servizi per verificare quanti minori, quanti disabili e quanti anziani sono in quelle case. Nessuno vuole metterli fuori e nessuno lo farà”.

    Il documento falso è rivolto ”a più famiglie”, senza alcuna specifica dei residenti morosi o abusivi delle palazzine stesse, ed il procuratore ne ordinerebbe lo sfratto ”se necessario con forza tramite carabinieri e con la collaborazione dei vigili urbani”.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 25 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Napoli, si spara a Forcella: incensurato ferito alle gambe

    Si torna a sparare a Forcella. È accaduto in via Carbonara dove un incensurato è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco alle...

    Arzano, niente sfratto per mamma e nipote del boss Monfregolo

    Arzano. Clan della 167: niente sfratto per mamma e nipote del boss Monfregolo. Luisa Grassini e Daniela Monfregolo restano ancora abusivi negli appartamenti dell’ACER. Nonostante...

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE