🔴 ULTIME NOTIZIE :

Eintracht Napoli, biglietti del settore ospiti sold out in 20 minuti

Grande entusiasmo tra i tifosi del Napoli in vista della gara con l'Eintracht Francoforte in Champions League. Gli ottavi di finale della competizione più attesa si avvicinano a grandi passi. Napoli, grande attesa per il ritorno in Champions League Gli azzurri scenderanno in campo il 21 febbraio alle ore 21 in...

Domani a Napoli il pranzo di Natale per 800 senza fissa dimora

 Appuntamento alla Mostra d'Oltremare dopo tre anni di stop

napoli pranzo natale senza fissa dimora

    Domani – venerdì 23 dicembre, alle ore 11.30 – appuntamento con il pranzo di Natale per le persone senza dimora alla Mostra d’Oltremare.

    Dopo quasi tre anni di stop, causa pandemia, torna questo importante momento di condivisione proposto dall’amministrazione Manfredi con circa 800 ospiti attesi.

    “Il pranzo è offerto dall’assessorato al Welfare che ha coordinato con gli uffici e lo staff un evento cui tengo particolarmente – ha sottolineato l’assessore Luca Trapanese – offrire una giornata di festa, con il cibo della tradizione, che possa fare distrarre per qualche ora i nostri fratelli più sfortunati dalle loro difficoltà, economiche e familiari, di solitudine. Per questo ringrazio quanti ci hanno dato una mano senza risparmiarsi con impegno e generosità comprendendo che stare da una parte o dall’altra a volte è solo, o anche, una questione di fortuna”.

    L’evento – si legge nella nota del Comune – è promosso dall’assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con l’assessorato al Turismo con la Mostra D’Oltremare, per la disponibilità degli spazi e la generosa offerta dell’intrattenimento musicale durante l’evento e il Caan – Centro Agroalimentare di Volla – per la fornitura di frutta fresca e secca, acqua e dolci, l’assessorato alla Legalità per la riuscita in sicurezza con la presenza della Polizia Municipale e con l’assessorato ai Trasporti con Amn che ha offerto a tutti i partecipanti i biglietti autobus, l’assessorato alle Politiche Giovanili con i ragazzi dei centri giovanili del Comune di Napoli che aiuteranno nella distribuzione dei pasti agli ospiti, l’assessorato all’Ambiente per la presenza di Asia che garantirà la pulizia finale degli spazi.

    Tanti anche i contributi ‘esterni’ in una gara di solidarietà che vedrà servire ai tavoli anche i giovani boy scout napoletani, oltre agli assessori, al sindaco e ai consiglieri comunali.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Agerola, rubano auto e non si fermano ad alt: nei guai 4 minorenni

    Rischiano il rinvio a giudizio i quattro ragazzi, tutti minorenni, di Scala e Ravello, sorpresi dai carabinieri, lo scorso 18 dicembre ad Agerola, alla...

    Federico II, attacco hacker all’ateneo: nessun danno a server strategici

    ‘Dalle verifiche effettuate già da sabato, in seguito alla segnalazione degli accadimenti internazionali, non abbiamo evidenza di compromissioni dei siti istituzionali. Si è comunque provveduto...
    00:08:04

    Come vive uno degli uomini più alti del Mondo (251 cm) ? VIDEO

    Come ci si sente ad essere tra le persone più alte del mondo? Come vive Sultan Kösen alto 2 metri e 51 cm ?...

    Loizzo (Lega): “Cori contro Napoli vergognosi, partita andava sospesa”

    "Non capisco perché l'arbitro Di Bello non abbia sospeso, anche per due minuti soli, la gara tra Spezia e Napoli per i vergognosi cori...