🔴 ULTIME NOTIZIE :

Presentata la Linea 10 della Metro da Napoli ad Afragola

De Luca, pronti a treno Napoli-Afragola, ora bruciamo i tempi

napoli linea 10 metro

    De Luca: “Ora bruciamo i tempi, cambierà il volto di una parte del territorio campano”

    Il progetto della Linea 10 della Metropolitana – che collegherà Napoli alla stazione dell’alta velocità di Afragola, da dove si prosegue verso Roma e Milano e da dove partiranno in futuro i treni veloci verso Bari – si avvia a diventare realtà.

    Oggi il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli e della Città Metropolitana Gaetano Manfredi hanno firmato l’accordo per dare il via al primo bando dei lavori e all’intero progetto.

    “E’ un impegno – ha commentato De Luca – che avevamo assunto quattro anni fa. Siamo partiti con una progettazione che ci ha consentito poi di candidarci a questo finanziamento. E’ un’opera straordinaria, vale 2 miliardi di euro, per un collegamento fra la stazione di Afragola e la stazione di Piazza Garibaldi, l’aeroporto di Capodichino, Piazza Carlo III.

    Davvero un’opera straordinaria su cui ora dobbiamo bruciare i tempi, occorre acquisire pareri ambientali, pareri di soprintendenze, nell’obiettivo di andare in gara a metà del prossimo anno e di avere poi il completamento del finanziamento per un altro mezzo miliardo di euro.

    Ma mi pare davvero una di quelle opere destinata a cambiare il volto di tutto il territorio, soprattutto per dare un servizio a una parte della Campania che è estremamente popolosa: contiamo di avere quasi 200mila viaggiatori al giorno, oltre 40 milioni di viaggiatori l’anno, quindi veramente un’opera di grandissimo rilievo”.

    L’intervento, che ha un’estensione di circa 12 km e prevede la realizzazione di 13 stazioni con 4 punti di interscambio, era stato inserito dalla giunta regionale all’interno del Patto per il Sud con un impegno di circa 6 milioni di euro. Per rispettare il cronoprogramma, i cantieri saranno organizzati su tre turni.

    “Abbiamo fatto un grande lavoro in questi mesi per canalizzare importanti risorse dalla legge di bilancio nazionale – sottolinea il sindaco di Napoli e della citta’ Metropolitana Gaetano Manfredi – e’ un progetto che sara’ importantissimo e avra’ tempo ridotti. Ora chiediamo al Governo di completare il finanziamento per i due lotti su Napoli e siamo fiduciosi. li martelleremo per avere queste risorse, visto che si stanno finanziando le Olimpiadi e la metro di Roma”.

    “Spesso questi sono progetti che nascono con enormi problemi progettuali che si riflettono anche nella fase operativa di realizzazione – aggiunge Luca Cascone, consigliere regionale e presidente della commissione Trasporti – in questo caso invece abbiamo portato avanti un iter corretto da tutti i punti di vista, oprando anche un confronto costante con i territori, attraverso i sindaci, per l’individuazione delle stazioni migliori”.

    “Perfetta sinergia tra Comune e Regione”, per Enrico Cosenza, assessore ai trasporti del comune di Napoli. L’opera permettera’ di diminuire il flusso di veicoli da e verso Napoli. In piu’, grazie a una stazione a piazza Carlo III, valorizzera’ l’Albergo dei Poveri.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche