Napoli, tenta di sfuggire al controllo e viene sorpreso con la droga: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Fugge alla vista della polizia e investe un agente: aveva della droga addosso: E’ stato inseguito, bloccato e denunciato.

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Filippo Maria Briganti hanno notato una persona confabulare con il conducente di uno scooter; quest’ultimo, alla loro vista, nel tentativo di eludere il controllo, ha accelerato la marcia urtando contro uno degli operatori e facendolo rovinare al suolo.

I poliziotti, con non poche difficoltà, lo hanno bloccato e trovato in possesso di 3 stecche di hashish del peso di circa 21,7 grammi.

    Un 19enne napoletano con precedenti di polizia è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, lesioni aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale; gli sono state, altresì, contestate quattro violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, guida senza casco protettivo, guida senza patente poiché mai conseguita e omessa custodia di veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

    "Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

    Pietramelara, urta scooter e causa lesioni al conducente: 57enne denunciato

    Durante la serata del 19 febbraio, un 57enne di Pietramelara (Caserta) è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali in seguito all'urto laterale...

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE